5 July, 2022
HomeCronacaI carabinieri di Cagliari hanno denunciato due cittadini Rom di 20 e 18 anni residenti a Carbonia, per furto aggravato in concorso

I carabinieri di Cagliari hanno denunciato due cittadini Rom di 20 e 18 anni residenti a Carbonia, per furto aggravato in concorso

I carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Cagliari, ieri, al termine di alcuni accertamenti e indagini, hanno deferito in stato di libertà per tentato furto aggravato in concorso e guida senza patente due cittadini Rom rispettivamente di 20 e 18 anni, nati in Lombardia ma residenti a Carbonia, il secondo anche per guida senza patente con l’aggravante della recidiva. Gli stessi alle precedenti ore 2.00, nella via Tevere del capoluogo sardo, avevano tentato di asportare del materiale ferroso custodito all’interno di un furgone Ford Transit di proprietà di un 37enne marocchino, previa forzatura del relativo sportello laterale destro. Alla vista del sopraggiungere dei militari, i due sono scappati con l’auto loro in uso, una Opel Corsa intestata ad un 31enne di Isili. Dopo un breve inseguimento i due sono stati bloccati e, dopo una perquisizione personale e veicolare, sono risultati essere in possesso di arnesi atti allo scasso che sono stati sottoposti a sequestro. L’auto, già gravata da fermo amministrativo, è stata sottoposta a sequestro amministrativo poiché priva di copertura assicurativa ed affidata a una ditta convenzionata per la custodia, non si tratta di un’auto rubata in quanto il proprietario non ne ha mai denunciato il furto. 

FOLLOW US ON:
Operazione antidroga
Vertenza energia: nu

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT