6 July, 2022
HomeTrasportiSicurezza stradaleProsegue il confronto tra comune di Carbonia ed Anas, per la manutenzione delle otto rotatorie sulla SS 126

Prosegue il confronto tra comune di Carbonia ed Anas, per la manutenzione delle otto rotatorie sulla SS 126

Prosegue il confronto tra comune di Carbonia ed Anas, per la manutenzione delle otto rotatorie realizzate negli ultimi anni sulla SS 126. Venerdì scorso si è tenuto il terzo incontro nella sede cagliaritana dell’ente che si occupa delle infrastrutture stradali, per attivare un percorso di collaborazione e sinergia volto al trasferimento delle otto rotatorie realizzate dal Comune, su delega di ANAS, con convenzione Regione Autonoma della Sardegna.

Nel corso dei lavori, ai quali hanno partecipato il sindaco Pietro Morittu, l’assessore dei Lavori pubblici Stefano Mascia, la segretaria comunale Antonella Marcello ed il dirigente del Servizio Lavori pubblici Enrico Potenza, è stato affrontato il tema dell’apertura dei lavori sulla SS 126 e la presa in carico della prima rotatoria, all’ingresso della Grande Miniera di Serbariu. Con la presa in consegna, Anas provvederà ad effettuare tutti gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria necessari alla rotatoria.

Gli Enti si stanno impegnando al fine di chiudere quanto prima le procedure anche per le altre sette rotatorie – su cui sono urgenti lavori di manutenzione del manto stradale e delle barriere – che insistono sulla SS 126.

 

Giornata mondiale de
La Villacidrese espu

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT