18 June, 2024
HomeSpettacoloEventiIglesias: un convegno per celebrare il centenario della morte dello scultore Giuseppe Maria Sartorio

Iglesias: un convegno per celebrare il centenario della morte dello scultore Giuseppe Maria Sartorio

L’Amministrazione comunale di Iglesias celebrerà il centenario della morte dello scultore Giuseppe Maria Sartorio con un convegno il prossimo 19 ottobre, alle ore 18,30, presso il Centro Culturale in Via R. Cattaneo.
Interverrà lo studioso Francesco Cherchi con una relazione sulla biografia del Sartorio e sulla valenza delle sue opere.
Successivamente sarà presentato, a cura dell’autrice Milvia Petta, il volume dal titolo “G. M. Sartorio: l’arte, la sostanza e lo spirito”, frutto di un lungo lavoro che ha riguardato tutti i cimiteri della Sardegna, per la ricerca e catalogazione fotografica delle opere attribuite all’artista piemontese.
Nel corso della serata, sarà previsto un intermezzo musicale con brani dell’epoca otto-novecentesca eseguiti al violino da Luca Persico.
«Un appuntamento di grande rilevanzacommenta il sindaco Mauro Usaiche si accompagna all’importante lavoro svolto in questi anni grazie all’Ufficio Turistico e alle nostre guide, con itinerari, approfondimenti e visite guidate presso il cimitero monumentale, che ospita le opere del Sartorio.»
«Dedicare attenzione al centenario di Sartorio, ha una grande importanza nell’ambito delle nostre proposte culturali,  perché riconosce l’unicità di un evento volto a celebrare la figura di un artista e di un uomo di grande levatura, conosciuto in tutto il mondo per i suoi lavori, di cui non solo la nostra Città, ma anche tanti altri centri dell’isola custodiscono l’eredità – mette in evidenza l’assessore della Cultura, Claudia Sanna -. Ringrazio la persona del professor Gianni Persico che con entusiasmo e spirito comunitario  mi ha invitata affinché si potesse organizzare l’evento, e con lui ringrazio Francesco Cherchi e Milvia Petta per aver scelto di dare il loro prezioso contributo.»

Ottobre è il mese d
Parco Geominerario e

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT