31 January, 2023
HomeLavoroLavori pubbliciAbbanoa investe più di 2 milioni di euro per la riqualificazione delle reti idriche a Carbonia e Iglesias

Abbanoa investe più di 2 milioni di euro per la riqualificazione delle reti idriche a Carbonia e Iglesias

Abbanoa investe più di 2 milioni di euro per la riqualificazione delle reti idriche a Carbonia e Iglesias. Sono stati appena aggiudicati gli appalti indetti alla fine dell’anno che rientrano nel pacchetto complessivo di 27 milioni di euro destinati a diversi centri dell’Isola: sono risorse che Abbanoa ha ottenuto tramite il Fondo europeo per lo Sviluppo e la Coesione.

Uno degli obiettivi del Consiglio d’Amministrazione di Abbanoa guidato dal presidente Franco Piga era proprio quello di accelerare il piano degli investimenti impegnando tutte le risorse che avevano il 31 dicembre come scadenza delle obbligazioni giuridicamente vincolanti ovvero le aggiudicazioni degli appalti. Due gare distinte hanno riguardato Iglesias mentre gli interventi previsti a Carbonia rientrano in un unico lotto: le imprese aggiudicatrici sono tutte sarde. Il 2022 si è chiuso con un risultato eccezionale per gli investimenti e conferma, anche nel Sulcis Iglesiente, il ruolo da protagonista del Gestore unico con importanti ricadute sia in termini di opportunità per le imprese e i professionisti, sia in termini di creazione di nuova occupazione.

È un programma che si colloca in una strategia più ampia, che coinvolge 235 Comuni in tutta la Sardegna, finalizzata a contrastare le criticità presenti nella maggior parte delle reti idriche isolane. L’impegno fondamentale che Abbanoa sta portando avanti è la riqualificazione delle reti idriche con elevati tassi di dispersione. Su questo fronte il Gestore Unico ha ottenuto anche un ulteriore importante finanziamento di 50 milioni di euro dei fondi Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza) relativamente al quale è già avviato l’appalto per la progettazione degli interventi.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Si è conclusa con u
Ignazio Locci: «Sca

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT