24 February, 2024
HomeCulturaStoriaMichele Ennas (Lega): «La Giunta regionale ha deliberato 600.000 euro per le città di fondazione Carbonia, Arborea e Alghero (Fertilia)»

Michele Ennas (Lega): «La Giunta regionale ha deliberato 600.000 euro per le città di fondazione Carbonia, Arborea e Alghero (Fertilia)»

«Via libera al contributo di 600mila per la valorizzazione delle città di fondazione: Carbonia, Arborea e Alghero. Lo stanziamento è stato deliberato nell’ultima riunione della Giunta regionale in attuazione della legge regionale 21 febbraio scorso.»
Lo comunica il capogruppo della Lega, Michele Ennas.
«Un impegno che, grazie alla Lega, che sul tema aveva presentato una proposta di legge, la PL 241, di cui sono primo firmatario, e grazie al fondamentale impegno del presidente del Consiglio, Michele Pais e del collega Ignazio Manca, è diventato realtà. Questa iniziativa, fortemente voluta dal Gruppo della Lega, condivisa e sostenuta dalla maggioranza in Consiglio regionale aggiunge Michele Ennas si propone di valorizzare un patrimonio culturale celato e meno noto. Con questo stanziamento iniziale si potranno finanziare iniziative culturali tese a raggiungere questo obiettivo. L’intento è quello di promuovere la conoscenza dei fenomeni storici e culturali che hanno portato alla nascita delle città di fondazione agli inizi del ventesimo secolo. Una importante pagina della storia della Sardegna che dalle bonifiche di Arborea all’esodo giuliano-dalmata verso Fertilia, arriva fino alla storia mineraria di Carbonia.»
«Per la prima volta si prevede uno stanziamento specifico con tale finalità e contiamo che sia l’inizio di un percorso per il futuroconclude Michele Ennas -. I 600mila euro, ripartiti tra i tre comuni in maniera uguale per ciascuna delle annualità 2023 e 2024, consentiranno a Carbonia, Alghero e Arborea di tramandare e far conoscere la storia, l’urbanistica e l’architettura degli insediamenti di fondazione.»
Stamane, a Buggerru,
A Carbonia un week e

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT