7 August, 2022
HomePosts Tagged "E. Blasco Ferrer"

[bing_translator]

La SLS (SOTZIEDADE PRO SA LIMBA SARDA), fondata a Cagliari nel 1987, ha svolto negli anni diverse attività in favore della lingua sarda e della sua ufficializzazione: seminari, conferenze, dibattiti, con la collaborazione di illustrissimi studiosi, dai compianti E. Blasco Ferrer e H.J. Wolf ai tuttora prolifici studiosi M. Pittau, M. Contini, P. Fernandez Rei ed altri.

L’attuale presidente della SOTZIEDADE PRO SA LIMBA SARDA, di cui sono stati presidenti anche il prof. Massimo Pittau e lo scrittore Antonio Cossu, è Diegu Corràine, studioso di lingua sarda, traduttore e editore.

La SLS ha al suo attivo, negli anni, con conferenze e campagne mediatiche, la promozione di:

– una norma scritta unitaria e ufficiale per la lingua sarda;

– l’uso del sardo in ogni ambito comunicativo, nella società e nel territorio;

– una rete di attivisti per il sardo riuniti in GAL (Gruppi di Azione Linguistica), piccoli gruppi o individui che si impegnano a diffondere e promuovere l’uso del sardo in ogni realtà locale o di lavoro;

– un dizionario generale del sardo normativo e delle varietà locali, la cui compilazione è in corso.

Una delle ultime iniziative è il Premio Max Leopold Wagner per la lingua sarda, che già da tre edizioni ha premiato tesi di laurea in lingua sarda. Sono da segnalare anche la pagina Facebook “Amigos de sa Limba Sarda Comuna” che ha raccolto più di 1500 adesioni e decine di testimonianze di appassionati ed esperti di lingua sarda.

Di particolare importanza il MANIFESTU DE SA LIMBA SARDA, in 10 punti di sintesi sul presente e futuro del sardo, tradotti in decine di lingue, internazionali e nazionali minoritarie, pubblicato in Internet sempre dalla SLS.

Presso l’Università a Nuoro, la SLS ha un suo Ufìtziu de sa Limba Sarda, al servizio di professori e studenti.

Al fine di fare il punto sull’attuale situazione linguistica (e sociolinguistica) in Sardegna e lanciare la campagna di adesioni per il 2018, è convocata una conferenza stampa per mercoledì 15 novembre 2017, alle ore 11.00, presso il Palace Hotel Mariano IV di Oristano.