16 August, 2022
HomePosts Tagged "Lorella Cuccarini"

[bing_translator]

Prende il via questa sera, all 21.20, su Canale 5, la seconda serie della fiction “L’Isola di Pietro”. C’è grande attesa per conoscere la nuova storia che ha come principale protagonista Gianni Morandi, dopo il grande successo ottenuto dalla prima che ha avuto un riscontro forse anche superiore alle attese, tanto da aprire la strada ad una seconda serie che presenta diverse novità, tra le quali la presenza di Elisabetta Canalis e Lorella Cuccarini.

La programmazione inizia puntuale come da programma, dunque, nonostante la contemporaneità con una partita di calcio molto attesa, il derby della Madonnina tra Inter e Milan. Era stato proprio Gianni Morandi, lo scorso 22 settembre, sul palco del Lungomare, durante lo straordinario concerto che ha portato a Carloforte oltre 10.000 fans dell’eterno ragazzo di Monghidoro, a non escludere uno slittamento della prima puntata, ma alla fine è stato deciso di confermare le date della programmazione già fissate.

Per Carloforte e la Sardegna intera, come è già accaduto con la prima serie della fiction, sarà sicuramente un altro momento molto importante per la promozione del territorio, nel quale ha creduto tanto la Regione Sardegna che ha concesso un contributo per la sua produzione.

[bing_translator]

Gianni Morandi è tornato a Carloforte per registrare le riprese della seconda stagione de “L’Isola di Pietro”, la fiction di Canale 5 che, al suo esordio, ha avuto un grande successo (una media di 4.314.000 spettatori). Concluse le prime riprese a Roma, il cast oggi ha raggiunto l’Isola di San Pietro, dove si tratterrà fino a fine settembre. Le nuove puntate dovrebbero essere trasmesse a fine anno.

Nel cast della seconda stagione della fiction, con le conferme di Chiara Baschetti, Alma Noce, Michele Rosiello, Daniele Rampello e Federico Russo, è previsto l’ingresso di due volti noti al grande pubblico, quelli di Lorella Cuccarini ed Elisabetta Canalis.

img_0055img_0057 img_0062img_0056

 

[bing_translator]

A seguito del successo della prima stagione, sono iniziate lunedì 14 maggio, a Roma, le riprese de “L’Isola di Pietro 2”, la serie coprodotta da RTI e Lux Vide, in onda prossimamente sulle reti Mediaset.
La fiction, che lo scorso anno ha ottenuto una media di 4.314.000 spettatori vede, anche nel suo proseguo, Gianni Morandi protagonista assoluto insieme a tutti i personaggi più amati della prima serie interpretati dagli attori: Chiara Baschetti, Alma Noce, Michele Rosiello, Daniele Rampello e Federico Russo. Novità assoluta di questa nuova stagione, l’ingresso nel cast di due nomi molto amati dal pubblico televisivo italiano: Lorella Cuccarini ed Elisabetta Canalis.
La vita quotidiana dei protagonisti, i drammi umani, gli affetti, i contrasti e le relazioni amorose tra gli stessi, raccontati in una storia che alterna caldi momenti familiari al pathos di un’indagine in cui vicende attuali e misteri del passato si intrecciano tra loro, saranno ancora una volta gli ingredienti principali di questa serie che ha appassionato milioni di spettatori.
Nelle settimane successive l’inizio delle riprese a Roma, il set si sposterà a Carloforte, luogo d’ambientazione della serie. Il set rimarrà aperto fino alla fine settembre.
La messa in onda è prevista per l’autunno 2018 in prima serata su Canale 5.

[bing_translator]

Forse qualcuno ha chiuso per un attimo gli occhi pensando di essere Vladimir Vasiliev o Lorella Cuccarini e di ballare in un grande spettacolo televisivo. Mercoledì scorso, al PalaGiacomoCabras di Sant’Antioco, pieno di musica e di applausi, è andato in scena il saggio degli alunni delle scuole elementari di via Bologna che hanno presentato il lavoro di fine anno dal titolo: «Quando la Tv cantava”.

Ad esibirsi davanti a genitori e parenti entusiasti, sono stati i 150 alunni che compongono le sette classi della scuola che hanno concluso nel migliore dei modi l’impegno profuso in cinque mesi del laboratorio scolastico “Fare, creare e vedere la danza”, guidato dalla maestra di danza Romina Deidda che ha plasmato gli artisti in erba coinvolgendoli in diversi modi di corporeità e motricità attraverso dinamiche relazionali diversificate.

«Si sono applicati tantissimo mettendo a frutto questa fase scolastica offerta dal laboratorio», ha spiegato Romina Deidda. Per due ore i piccoli ballerini si sono esibiti, entusiasmando i presenti che non hanno lesinato gli applausi, presentando due balli per ogni classe con le musiche più rappresentative  delle più importanti sigle televisive degli ultimi trent’anni.

«Vestiti con l’abbigliamento delle sigle televisive proposte, hanno saputo regalare uno spettacolo accattivante e divertente – ha sottolineato soddisfatta la coordinatrice scolastica Simonetta Campodonico – che ha riscosso una particolare approvazione da parte del pubblico presente.»

Tito Siddi