29 September, 2022
HomePosts Tagged "Sonia Soriga"

[bing_translator]

Un documentario per ricordare la lotta di Pratobello, l’incontro con una autrice emergente della letteratura italiana come Alessia Gazzola, frammenti di storia della Barbagia di Seulo e un laboratorio di creatività per i più piccoli. Da lunedì 10 a mercoledì 12 luglio, lo Street Book Festival di Dolianova propone una offerta variegata di incontri e appuntamenti.

Si parte lunedì 10, alle 18.00, al Giardino della Biblioteca con il laboratorio “Materiali e mani”, curato da Cemea e rivolto a ai bambini tra i tre e i sei anni. Alle 21.30, ci si sposta alla Villa De Villa per la proiezione del docufilm “Sa Lota – Pratobello, Orgosolo 1969” e incontrare una delle autrici, Maria Bassu.

“Un po’ di follia in primavera” è invece il titolo del romanzo scritto per Longanesi da Alessia Gazzola, conosciuta dal grande pubblico per essere l’autrice della serie tv “L’allieva”, e che verrà intervistata martedì 11, alle 21.30, alla Villa De Villa da Sonia Soriga.

Mercoledì 12 luglio la Sardegna torna protagonista: alle 21.30, al Giardino della Biblioteca Gino Ghiani, presenterà il suo libro “Buconis de storia de sa Barbagia de Seulu” (Edizioni Domus De Janas).

“Sa Lota” Pratobello – Orgosolo 1969”, è un documentario scritto e diretto da Maria Bassu e Francesca Ziccheddu che ricostruisce la rivolta e la lotta vittoriosa di Pratobello, avvenuta a Orgosolo nel 1969, quando l’intera popolazione, compresi vecchi e bambini, invase e occupò pacificamente ma in modo risoluto l’area del territorio comunale, già soggetta ad esercitazioni militari, che lo Stato italiano intendeva trasformare in un poligono permanente. La lotta viene dunque raccontata attraverso una serie di interviste ai protagonisti di quei giorni. Alla proiezione seguirà l’incontro con il pubblico con una delle autrici, Maria Bassu. Appuntamento lunedì 10, alle 21.30, alla Villa De Villa.