23 July, 2024
HomePosts Tagged "Tessa Gelisio"

Il vino, la terra, i prodotti del mare, la musica e le tradizioni più antiche saranno gli ingredienti della quinta edizione di Calici in Tonnara la kermesse enogastronomica organizzata dall’associazione Crew e il Comune di Portoscuso con il contributo della Fondazione di Sardegna e promossa dalla Regione Autonoma della Sardegna, assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio. Appuntamento venerdì 5 e sabato 6 luglio 2024, a Portoscuso, nella suggestiva cornice dell’ Antica Tonnara di Su Pranu. Come da tradizione, anche quest’anno, la celebre conduttrice televisiva Tessa Gelisio sarà la madrina della manifestazione.

Non è un caso che ben 29 cantine sarde, dalle più prestigiose a quelle emergenti, hanno deciso di non mancare: anno dopo anno Calici in Tonnara si sta confermando un appuntamento di riferimento sia per gli addetti ai lavori, che a Portoscuso si ritrovano per importanti momenti di scambio e confronto, sia per un pubblico variegato: dal più esigente ed esperto al neofita, deciso a scoprire un mondo fatto di profumi inebrianti, colori e sapori , in primis quello del tonno rosso che, anche quest’anno arriverà sulla tavola degli ospiti della kermesse grazie alla collaborazione dell’azienda Tonnare Sulcitane Althunnus.

Ecco quindi le cantine che saranno presenti quest’anno: venerdì 5 luglio, a partire dalle 19.00, si potranno degustare i vini di Tenuta La Sabbiosa, Cantina di Mogoro, Cantina Giba, Cantina Siddura, Jerzu, Cantina Sardus Pater, Nerominiera Esu, Cantina Nuraxi, Cantina Taris Santadi, Atlantis Wine, Cantina Bentu Luna, Vitivinicola Cadeddu, Cantina Bacchjera, Locci’s Domu e Agricola Ovidio Marongiu.

Sabato 6 luglio, stessa ora, sarà invece la volta di Cantina di Santadi, Cantina Mesa, Cantina Contini, Santa Maria La Palma, SùEntu, Cantina Surrau, Agripunica, Cantina del Mandrolisai, Cantina SaRaja, Cantina Tondini, Cantina Dorgali, Cantina di Calasetta, Tenuta la Sabbiosa, Cantina Audarya ed Eural Sulcis.

Ovviamente per gustare al meglio i vini, occorrerà accompagnarli con i giusti sapori e per questo che quest’anno l’associazione Crew ha chiesto la collaborazione di un grande professionista: si tratta dello chef Pierluigi Fais, fondatore di Josto, Etto e Frammento, tra i più amati ristoranti e pizzerie di Cagliari. Le sue creazioni saranno autentiche opere d’arte una rivisitazione creativa della cucina sarda tradizionale con il tonno rosso come ingrediente principale.

Durante le degustazioni non poteva mancare uno spazio dedicato alla musica dal vivo: nella serata del venerdì 5 luglio il palco è affidato all’energia dei Big Mama e al Dj Simonluca mentre, sabato 6 luglio, sarà proposto lo spettacolo unico di Moses & Band, un viaggio tra passato e presente dove l’armonica e le launeddas incontrano la Beatbox, la colonna sonora perfetta per questa edizione di Calici in Tonnara. Seguirà Dj Zimbra che farà ballare tutti sino a tarda notte.

Venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio Portoscuso ospiterà l’evento “Calici in tonnara”, negli spazi dell’Antica Tonnara.
L’appuntamento è giunto alla sua quarta edizione ed è nato con l’intento di comunicare il valore sociale, simbolico e umano nel mondo del vino. Quest’anno, dopo una pausa forzata a causa della pandemia, riparte con rinnovati obiettivi e con un respiro di livello superiore. L’evento si svilupperà in due giornate all’interno della tonnara, dove i produttori proporranno personalmente la degustazione dei propri vini affiancati alla cucina di chef rinomati che avranno come principale ingrediente il tonno rosso pescato dalle tonnare locali.
Il 30 giugno l’evento sarà dedicato ai produttori del Carignano, vitigno tipico del Sulcis. Il secondo giorno si darà spazio alle rinomate cantine della nostra Isola: in questo modo Calici in Tonnara diventerà per due serate la “casa” della produzione vitivinicola sarda. Le serate, che saranno introdotte dalla presentatrice televisiva Tessa Gelisio, saranno accompagnate dai Dj set e da due spettacoli musicali: il 30 giugno con i First Undeground Root, mentre per il 1 luglio si terrà il tributo a Elton John, icona del panorama musicale mondiale con lo show The One.

[bing_translator]

Prenderà il via domani, venerdì 10 maggio, la Sagra del Pilau Calasettano, la grande festa di primavera consacrata al piatto protagonista del panorama gastronomico tabarchino: la fregola con granseola e salsa di pomodoro fresco.

La kermesse, articolata in tre giornate – da venerdì 10 a domenica 12 maggio – taglierà il nastro della quinta edizione portando in scena un cartellone di eventi fittissimo, capace di spaziare dall’enogastronomia alla cultura, dallo sport allo spettacolo, ritagliando uno spazio ampio anche alle iniziative di turismo attivo ed intrattenimento per i piccoli.

Domani 10 maggio, alle 18.00, in aula consiliare, apertura ufficiale degli appuntamenti con il convegno sul Pilau che, tra gli altri, vedrà la partecipazione della biologa nutrizionista Francesca Toni, chiamata ad illustrare le proprietà del piatto tipico tabarchino. E, a seguire, in piazza Belly, le associazioni locali (Ancilla Domini e Calasetta Basket) saranno ai fornelli per cucinare e servire la pietanza di mare a tutti i visitatori. Non mancherà, infine, lo show – sempre in piazza – della band Poohniverse, con un tributo ai Pooh.

A partire da sabato 11, e per tutta la giornata di domenica 12, si entrerà nel vivo della manifestazione con una variegata serie di proposte al pubblico: «L’intento è sempre stato quello di intrattenere in maniera trasversale i visitatori – commenta il consigliere comunale di Turismo, Comunicazione e Pro loco Sergio Porseo – pur mantenendo la centralità del Pilau, perno indiscusso della kermesse».

Al Pilau, non a caso, è stata consacrata l’intera area di Piazza Belly: in un innovativo progetto di mappatura di Calasetta in occasione dell’evento sono state infatti individuate quattro maxi zone “tematiche”.

«Oltre alla centrale Piazza Belly denominata “Area Pilau” – spiega Cristiano Mercenaro, assessore allo Sport e ai Servizi Tecnologici – avremo la zona “Expo” in via Umberto per espositori e hobbisti, la zona “Food&Wine” in via Roma con tanto street-food e il Wine Festival, infine la zona “Sport” in via Principato di Monaco».

Alla scoperta di Calasetta, quindi, ma senza disdegnare le escursioni. Per gli appassionati del genere, sabato e domenica verranno organizzate delle passeggiate in paese (gratuite) con partenze personalizzate. Per i più sportivi, il trekking sulla costa (anche questo gratuito) con partenze alle 10.00 ed alle 16.00.

E, dopo un anno di pausa, torna alla Sagra il trenino turistico che porterà i viaggiatori a spasso per il paese bianco e blu lungo un tour della durata di 45 minuti. Basterà scegliere l’orario più gradito per salire a bordo (sabato, alle 13.30, 14.20; 15.10; 16.00 e 17.00 – domenica, ogni ora dalle 11.00 alle 18.00).

Per le prenotazioni e i ticket trenino, basterà rivolgersi all’Info Point della Pro loco di Piazza Belly, servizio costantemente attivo durante le giornate di festa anche per fornire ogni altro tipo di info e aiuto ai visitatori.

Grandissimo spazio, poi, agli show con ospiti speciali: sabato sera, alle 21.00, sul palco di piazza Belly sarà il momento dello spettacolo di due star di Radio 105 – de “Lo zoo di 105” – i dj Squalo e Marco Dona, e di Gianluca Scintilla Fubelli direttamente da “Colorado” di Italia 1.

Un altro volto noto della televisione, Tessa Gelisio, farà ritorno alla Sagra del Pilau per la quarta volta consecutiva per condurre il cooking-show “Il Pilau a modo mio”: quest’anno lo spettacolo non avrà alcuna valenza competitiva e consisterà nelle prove dimostrative di 7 chef divisi in due gruppi (uno impegnato nel round delle 11.00, l’altro nella fase serale delle 18.00).

[bing_translator]

Ancora tante iniziative, oggi a Calasetta, per la quarta edizione della “Sagra del Pilau Calasettano”. Il programma prevede eventi dedicati all’enogastromia ed altri agli spettacoli.

Dalle 12.30 e per tutta la giornata, in via Roma, Food truck cibi da asporto da tutta la Sardegna; in piazza Belly, distribuzione del pilau con merchandising, a cura di SSD Basket e laboratorio preparazione, a cura di Ancilla Domini.

Alle ore 11,00, in piazza Belly, “Il Pilau a modo mio”, gara gastronomica condotta da Tessa Gelisio, in collaborazione con l’associazione cuochi della provincia di Cagliari; dalle ore 13,00 alle 15,00 , in piazza Belly, “La storia del blues fino ai giorni nostri” (seconda parte), con Andrea Busonera; dalle ore 15,00 alle 18,00, da piazza Belly con servizio Itinerante, intrattenimento con le Mascotte Minnie & Topolino e i Minions, a cura di Angel Eventi Animazione; alle ore 18,00, in piazza Belly, “Il Pilau a modo mio”, gara gastronomica condotta da  Tessa Gelisio, in collaborazione con l’associazione cuochi della provincia di Cagliari; alle ore 20,15, in piazza Belly, concerto musicale “Binario 4”.

Ieri sera, in piazza Belly, abbiamo intervistato Sergio Porseo e Chicco Mercenaro, amministratori comunali e tra gli organizzatori della Sagra.

[bing_translator]Stampa

E’ in programma sabato 20 e domenica 21 maggio, a Calasetta, la terza edizione della “Sagra del Pilau” , due giorni nel corso dei quali la tradizione rivivrà attraverso i sensi.

Il borgo sulcitano, dalle abitazioni bianche e azzurre, si colorerà dei profumi di una sagra che racconterà attraverso il gusto la sua storia e le sue origini.

Inebrianti fragranze scorreranno nell’aria rievocando le sensazioni e le immagini di un tempo…

Il programma:

Sabato 20 e domenica 21 maggio 2017

Pro Loco – tutte le informazioni, prenotazione e punto di partenza di tutte le escursioni.

dalle 10.00 alle 20.00 in Piazza Belly

Enogastronomia

Sabato 20 e Domenica 21  alle 12:30 e alle 20.00.

SSD Basket – Distribuzione Pilau con merchandising – Piazza Belly

Ancilla Domini – Distribuzione Pilau  – via Roma 18

Circolo Nautico – Distribuzione Pilau – Piazza Principato di Monaco

U’ Recantu – Distribuzione  Pilau – Piazza Belly

Cultura e Tradizione

Sabato 20 e domenica 21

Ancilla Domini – Mostra del vino

dalle 10.00 alle 18.00 – presso la cantina Sociale di Calasetta

Ancilla Domini – Laboratorio del Pilau

alle 12.00 e alle 20.00 Stand in  via Roma 18

Fondazione. MACC – museo archeologico  durante la sagra sarà fruibile per tutta la giornata

dalle 9.30 alle 20.30 Torre Sabauda, piano terra

Sabato 20

Auser – “Giochiamo tutti da tutte le parti” presentazione del libro di Petula Farina

alle 18.00 Aula consiliare

Domenica 21

associazione culturale  Aina Calasetta “Caccia alle Tradizioni” caccia al Tesoro dedicata a bambini e ragazzi. le squadre si sfideranno risolvendo indovinelli a tema. In palio una pizzata per la squadra più veloce! regolamento su www.associazioneaina.it

alle 10.00 Stand in Piazza Belly

Fondazione MACC – lettura di poesie in tabarchino, nella sala al primo piano della Torre Sabauda con lo sfondo delle fotografie della mostra “Sguardi e parole”

alle 11.00 e alle 18.00 Torre Sabauda, primo piano

Fotografia e Arte

Sabato 20 e Domenica 21

Fondazione MACC – Mostra fotografica “Sguardi e parole”. Fotografi amatoriali locali esporranno alcuni scatti presso la Torre Sabauda. Domenica 21, ore 11. 00 e 18.00 lettura poesie in tabarchino. La mostra chiuderà il 28 maggio www.fondazionemacc.it

Ancilla Domini e e Pro Loco – “Il Mare in Tavola” Concorso fotografico

premiazione Sabato 20, alle 18.00, presso stand Ancilla Domini via Roma, 18

Ancilla Domini e Auser – Incontro con Davide Cerati domenica 21 ore 10.00 Aula consiliare – Piazza Belly

Pro Loco – “Prima che mi dimentichi” Mostra fotografica dalle 10.00 alle 20.00 in aula Consiliare, Municipio

Fondazione MACC – Mostra “CalasettART’17”. Collettiva di artisti calasettani. Presso Museo d’arte Contemporanea di Calasetta MACC. La mostra chiuderà il 21 maggio www.fondazionemacc.it

Auser – “Shabby Chic” Mostra di Mobili in stile shabby chic, dalle 10.00 alle 20.00 sala esposizioni in piazza Belly

Escursioni

Sabato 20 e Domenica 21

“Calasetta che Vorrei” – Passeggiate in paese alla scoperta degli edifici storici, durata circa un’ora e trenta, per tutti  Prenotazioni presso l’infopoint in Piazza Belly

alle 10.00 incontro presso l’infopoint in Piazza Belly

“Pro Loco” – Trekking sulla costa: trasferimento in pulmino per raggiungere la zona della passeggiata, durata ore 2.30, difficoltà media, scarpe comode. Prenotazioni presso l’infopoint in Piazza Belly

alle 10.00 e alle 16.00 incontro in Piazza Principato di Monaco per le partenze

“Lega Navale” – Escursione in barca alla scoperta della costa vista dal mare. In base alle condizioni meteomarine. durata ore 1.00 circa, per tutti, prenotazioni presso l’infopoint in Piazza Belly dalle 10.00 e alle 16.00 incontro presso stand Lega Navale in Piazza Principato di Monaco per le partenze

tour con il Trenino, giro panoramico lungo la strada che tocca tutte le spiagge alla scoperta delle locations dove è stata girata la fiction di Gianni Morandi e del veliero Karolin incagliato tra le rocce, per tutti, durata circa 20/30 minuti

dalle 10.00 ogni 45 minuti incontro punto sosta lungomare Cristoforo Colombo. Si ringrazia il Comune di Carloforte per la gentile concessione.

Cultura del Mare

Sabato 20 e Domenica 21

Lega Navale – dimostrazione di costruzione piccola barca. I curiosi potranno assistere e collaborare alle operazioni e al procedimento di costruzione con l’uso di resina e  compensato marino

dalle 10.00  alle 20.00 Stand presso sede in Piazza Principato di Monaco

Circolo Nautico – esposizione di riproduzioni di barche a vela latina

dalle 10.00 alle 20.00 stand in Piazza Principato di Monaco

Sport e tempo libero

Sabato 20

AffinityDog – “Imparando con Fido” interazione con i bambini, spazio per le domande e dimostrazione di piccoli esercizi con i cani.

alle 16.00 presso stand in Piazza Principato di Monaco

Polisportiva Markos – “Esibizione di Zumba Fitness”
ore 16.45 Stand in piazza Belly
Domenica 21

I due Leoni – “Passeggiata in bicicletta per tutti”

alle 9.00 adunanza presso  Lungomare Cristoforo Colombo

Club 4 Mori – Raduno Fiat 500

dalle 10.00 alle 18.00 Lungomare Cristoforo Colombo

Polisportiva Markos – Esibizione di Muay Thai

alle 10.00 Stand in piazza Belly

Polisportiva Markos – Esibizione di Bodyweight

alle 11.00 Stand in piazza Belly

I due Leoni – Gimkana per Bambini

alle 12.00 presso Lungomare Cristoforo  Colombo

AffinityDog – “Scent Game” una piccola presentazione di un nuovo sport cinofilo, basato sulla ricerca olfattiva

alle 16.00 presso stand in Piazza Principato di Monaco

Polisportiva Markos – “Competizione di Pull Up e Dip”, in collaborazione con Warrior Project  – PARTECIPAZIONE GRATUITA

alle 17.00 Stand in piazza Belly

Spettacoli

Sabato 20

Angel Eventi – Intrattenimento per l’intera giornata  in piazza Belly

Gara Culinaria “il Pilau a modo mio” con Cossu e Zara. Alcuni cuochi amatoriali si sfideranno  in una gara all’ultima forchettata di Pilau.

alle 17.00 in Piazza Belly

Spettacolo serale “Zirichiltaggia” tributo a Fabrizio De Andrè

alle 21.00  in Piazza Belly

Domenica 21

Angel Eventi – Intrattenimento per l’intera giornata  in piazza Belly

Finale e premiazione gara culinaria “Il Pilau a modo mio” con Tessa Gelisio

ore 10.00 in Piazza Belly

Ancilla Domini – Lotteria del Pilau estrazione del biglietto vincente

ore 16.00 in Piazza Belly

Show cooking “il Pilau degli chef” con Tessa Gelisio, Chef professionisti ci delizieranno con la loro interpretazione del Pilau

alle 17.30 in Piazza Belly

Banda Giacomo Puccini “Girobanda” la musica itinerante della banda di Calasetta

ore 19.30

Spettacolo serale con i “Và in bon’ora” Musica dal vivo

ore 20.00 Piazza Belly

Mostra Mercato

Sabato 20 e Domenica 21

stand espositivi a cura di artigiani, hobbisti e attività commerciali,

dalle 10.00 alle 20.00 Via Roma, via Marconi, Lungomare Cristoforo Colombo.

All’organizzazione della terza edizione della “Sagra del Pilau” hanno lavorato: il comune di Calasetta, il comune di Carloforte, la Pro Loco di Calasetta, la Capitaneria di Porto di Calasetta, la Banda Giacomo Puccini, la Fondazione MACC;  le associazioni: Ancilla Domini, SDD Basket Calasetta, Aina, Calasetta che vorrei, Lega Navale Italiana, Circolo Nautico, Auser, il MotorClub 4 Mori, Terre tabarchine, Polisportiva Markos; le attività: la Cantina Sociale di Calasetta, Fioreria Murru, Coop. La Locomotiva, U’ Recantu, Affinity Dog, Angel Eventi, “Scuola di Ristorazione & Panificazione” di Bacu Abis; Tutti gli chef che preparano il Pilau Calasettano: Carlo Biggio, Laura Casula, Concetta Cinus, Cinzia Contu. Tutti gli espositori e hobbisti, tutti i ristoratori, albergatori e commercianti di Calasetta.

 

[bing_translator]

Calasetta C copiaTessa Gelisio

Il 14 e 15 maggio Calasetta ospiterà la seconda edizione della Sagra del Pilau. Dopo l’enorme successo ottenuto dal piatto tipico tabarkino ad Expo Milano 2015, la seconda edizione della sagra sarà ancora più ricca di contenuti: confermatissime le visite guidate e gratuite alla Torre Sabauda, Museo Macc, Faro di Mangiabarche, Cantina Sociale, alle quali si aggiungeranno le escursioni (gratuite) in barca per gli amanti del mare.

Non mancherà il laboratorio del Pilau che tanto è piaciuto lo scorso anno, curato dall’associazione culturale Ancilla Domini; verranno introdotti anche gli showcooking con tre Chef d’eccezione: Manuele Fanutza titolare del ristorante “Da Letizia di Nuxis” e protagonista ad Expo, Gianluca Tore chef stellato del Lù Hotel e Tony Porseo, chef calasettano.

Il programma sarà arrichito anche da importanti eventi sportivi, tra i quali la presenza della Nazionale Italiana di Scherma, oltre la conferma della “Bikalasetta” e della “Primavera Motoristica”.

Saranno molto significativi gli eventi culturali: prima edizione del Festival Olistico, con la presenza del prof. Mauro Biglino e conferenze, convegni, workshop e tanto altro.

Ospite d’eccezione sarà Tessa Gelisio. La nota conduttrice di “Cotto e mangiato” e “Pianeta Mare” in onda sulle reti Mediaset, condurrà gli showcooking e soprattutto conferirà ulteriore prestigio alla nostra kermesse.

«Con enormi sacrifici e con l’aiuto fondamentale di tutti gli operatori turistici – spiega Sergio Porseo, consigliere delegato del Turismo del comune di Calasetta -, anche quest’anno siamo riusciti ad allestire un evento che, sebbene sia giunto soltanto alla sua seconda edizione, vede già un importante e significativo miglioramento: la presenza di Tessa Gelisio, volto nazionale, non potrà che apportare ulteriore appeal alla kermesse.»

«Fin dall’inizio di questa legislatura – aggiunge Chicco Mercenaro, assessore comunale dello Sport -, ci siamo posti l’obbiettivo di destagionalizzare gli eventi e quindi cambiare rotta rispetto al passato anticipando la “stagione”. La Sagra del Pilau, infatti, rappresenta e rappresenterà, insieme ad altre iniziative in cantiere, un punto di riferimento non solo per i turisti ma per gli operatori economici della nostra comunità.»