Sport

Il Carbonia passa con largo punteggio anche sul campo della Ferrini, 4 a 1, ed approda in semifinale di Coppa Italia. Il 13 e 27 novembre doppia sfida con l’Arbus. L’altra semifinale è Nuorese-Atletico Uri.

Dopo i primi 45′ della sfida di ritorno dei quarti di finale sul campo della Ferrini, il Carbonia era già virtualmente qualificato per le semifinali, in programma il 13 e il 27 novembre. La squadra di Andrea Marongiu, forte del larghissimo vantaggio maturato nella gara di andata due settimane fa al Comunale “Carlo Zoboli” di Carbonia, 6 a 1, è andata negli spogliatoi in vantaggio per 1 a 0, grazie ad un goal realizzato dal solito Samuele Curreli, al 39′. Per capovolgere il risultato, la Ferrini avrebbe dovuto realizzare ora 6 goal senza subirne, per arrivare quantomeno ai supplementari, eventualità assai remota… Per Samuele Curreli si tratta del 13° goal stagionale, in 8 partite (sette intere + i 28′ di Ossi prima dell’espulsione), il 10° in Coppa Italia, nelle 3  partite e mezza fin qui disputate. Domenica prossima, 27 ottobre, contro la Ferrini, a Cagliari, purtroppo non ci sarà, perché oggi verrà squalificato dal giudice sportivo, dopo l’espulsione per doppia ammonizione rimediata domenica scorsa al termine della vittoriosa partita con il Li Punti, maturata al 93′ proprio grazie ad un suo goal che ha festeggiato con una manifestazione di gioia che il direttore di gara ha giudicato eccessiva.

Il Carbonia ha raddoppiato al 15′ della ripresa con Christian Muscas. 0 a 3 con goal di Daniele Contu, goal dell’1 a 3 di Gianluca Podda su rigore per la Ferrini e, infine, quarto goal del Carbonia, autore Andrea Renzo Iesu.

In semifinale il Carbonia affronterà il 13 e 27 novembre l’Arbus che ha eliminato la Kosmoto Monastir, impostasi 2 a 1 a Monastir dopo la vittoria per 2 a 0 maturata nel match di andata. Sono in corso Ghilarza-Nuorese ed Atletico Uri-Bosa.

Nell’altra semifinale, come da pronostico, saranno di fronte la Nuorese e l’Atletico Uri. La squadra di Antonio Prastaro ha vinto 2 a 0 a Ghilarza (all’andata aveva vinto 1 a 0), l’Atletico Uri di Massimiliano Paba ha replicato in casa con il Bosa, il 3 a 0 della gara di andata.

Comments

comments

Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply