14 August, 2022
HomeAmbienteNatura e Salvaguardia AmbientaleLa Sardegna ha il mare più pulito ma sulle strade è emergenza ambientale per le discariche abusive.

La Sardegna ha il mare più pulito ma sulle strade è emergenza ambientale per le discariche abusive.

Tuerredda HTuerredda B Tuerredda A Tuerredda C Tuerredda D Tuerredda E Tuerredda F

 

Tutti i giornali e le tv nazionali hanno riportato nei giorni scorsi i risultati delle indagini condotte quest’anno da Goletta Verde, dai quali è giunta conferma del primato della Sardegna per il mare più pulito. La grande soddisfazione per questo risultato viene purtroppo “macchiata” da quello che rapidamente si sta imponendo come un primato negativo, il fenomeno delle discariche abusive create da cittadini “incivili” su tutte le strade, urbane ed extraurbane, ormai una vera e propria emergenza ambientale.

Rifiuti di ogni tipo vengono depositati ai bordi delle strade, sotto le piante, tra i cespugli. Le severe sanzioni previste per coloro che contravvengono ai divieti, non hanno finora frenato il fenomeno, in continua crescita, e non sono più rinviabili un’intensificazione dei controlli ed un inasprimento delle pene, perché lo spettacolo che si presenta agli occhi degli automobilisti, sia residenti sia turisti, è decisamente indecoroso.

L’ignoranza di quanti abbandonano i loro rifiuti lungo le strade, come quella di chi non si prende cura di quelli prodotti nelle escursioni al mare, in campagna e in montagna, sembra davvero senza limiti, come emerge dalle fotografie scattate ieri nello splendido Paradiso naturale di Tuerredda che pubblichiamo in questa pagina. Ci chiediamo come sia possibile abbandonare sacchetti di rifiuti tra i cespugli davanti ad uno straordinario spettacolo della natura quale quello documentato!

 

FOLLOW US ON:
Malfatano - Ferragos
Cormorano a riposo i

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT