28 September, 2022
HomeRegioneSicurezza del cittadino e del territorioPresa di posizione della federazione di #Sinistra Ecologia Libertà del Sulcis Iglesiente sulla nuova tragedia sul lavoro verificatasi ieri a Portovesme.

Presa di posizione della federazione di #Sinistra Ecologia Libertà del Sulcis Iglesiente sulla nuova tragedia sul lavoro verificatasi ieri a Portovesme.

Centrale Grazia Deledda

La federazione di #Sinistra Ecologia Libertà del Sulcis Iglesiente ha diffuso una nota nella quale «si stringe attorno alla famiglia e alla comunità dei colleghi di Angelo Bernardini un nostro operaio, un operaio del Sulcis Iglesiente, lavoratore per una ditta interinale all’Enel che ieri ha perso tragicamente la vita mentre riparava un camion. era uno dei più esperti».

«L’ultima tragedia è di ieri e ci tocca tremendamente da vicino – aggiunge la federazione di Sel – ma entra nel numero delle troppe morti bianche… L’#Osservatorio Indipendente di Bologna morti sul lavoro ci comunica che in Italia, dall’inizio del 2014, sono morte 300 persone, il 12% in più rispetto al 2013. Questi dati sono segnali del fatto che sul tema della sicurezza sul lavoro, invece dei necessari passi in avanti, se ne stanno facendo all’indietro.»

«Riguardo quest’ultima vicenda – conclude la federazione di Sinistra Ecologia Libertà – le forze dell’ordine indagheranno su eventuali responsabilità specifiche, ma in ogni caso vogliamo esprimere tutta la nostra preoccupazione per le condizioni della sicurezza sui posti di lavoro, facendo appello perché la cultura della sicurezza goda sempre dell’attenzione necessaria: morire mentre si compie il proprio lavoro è inaccettabile.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Il Centro regionale
La Giunta regionale

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT