18 August, 2022
HomeSanitàMichele Cossa (Riformatori): «E’ uno scandalo che ancora il centro trapianti sia senza guida per colpa di cavilli burocratici».

Michele Cossa (Riformatori): «E’ uno scandalo che ancora il centro trapianti sia senza guida per colpa di cavilli burocratici».

[bing_translator]

«Fanno selezioni, scelgono un professionista che a parer loro è il migliore in assoluto e ancora non gli consentono di guidare il Centro trapianti. La verità è che il caso di Lorenzo D’Antonio, scelto come coordinatore del Centro ma che dopo quattro mesi ancora non può agire, è l’emblema di come questa Giunta regionale intenda la sanità: un vischiosissimo sistema burocratico, dove si tardano a prendere decisioni e quando lo si fa spesso è troppo tardi». Lo scrive in una nota Michele Cossa, coordinatore regionale dei Riformatori sardi.

«La verità – aggiunge Cossa – è che questa questione del Centro trapianti è stata gestita malissimo. Intanto però le ASL continuano, in articulo mortis, a conferire incarichi di ogni tipo: un’autentica vergogna che il saccheggio continui a spese dei contribuenti. Col placet della Giunta regionale. Dalle questioni più semplici a quelle più complesse, tutto è gestito ad usum delphini e pure male. Come la riforma della Asl unica. Ma i sardi, i pazienti, i medici, infermieri, tecnici, operatori della sanità non hanno bisogno di improvvisazione e dilettanti..

Ospedale Brotzu Cagliari 4

Martedì 19 nella Ca
Dal primo luglio le

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT