27 October, 2021
HomeAttualitàAbbanoa15 nuovi ragazzi assunti e formati da Abbanoa in forze al contact center da domani, mercoledì 3 maggio.

15 nuovi ragazzi assunti e formati da Abbanoa in forze al contact center da domani, mercoledì 3 maggio.

[bing_translator]

«Quindici nuovi ragazzi in forze al contact center da mercoledì, assunti da Abbanoa, formati e pronti a garantire un servizio di qualità», così l’Amministratore Unico Alessandro Ramazzotti ha annunciato via Twitter nei giorni scorsi l’ampliamento del contact center di Abbanoa (comprende call center, servizio mail e segnalazione guasti), con sede a Cagliari e composto da ragazzi e ragazze sardi selezionati attraverso bando pubblico.

Nel contact center rientrano infatti le attività di servizio telefonico (call center 800 062 692), servizio di risposta via mail (qualsiasi informazione o modulistica oggi può essere richiesta anche attraverso l’indirizzo di posta elettronica info@abbanoa.it) e segnalazione guasti attivo h24 (numero gratuito 800 022 040). I 15 nuovi assunti – che termineranno oggi la formazione  in azienda – vanno ad aggiungersi ai professionisti già in forze nella struttura di Viale. Da domani il contact center Abbanoa sarà, infatti, composto da 45 persone in totale. 

Sono diventati quindi 21 i giovani impegnati a rispondere al telefono; 14 sono invece impegnati sul fronte della gestione delle pratiche via mail (risposte a info di servizio e commerciali, contratti, piani di rientro, servizi post-slaccio); 9 lavorano su turni alla segnalazione guasti garantendo un servizio h24.

Una scelta, quella di non delocalizzare, che «rappresenta la volontà di mantenere un legame stretto tra la prima azienda pubblica della Sardegna e il territorio che rappresenta, garantendo standard occupazionali anche in tutte quelle attività che rientrano nell’ambito del servizio al cliente come il contact center», ha aggiunto l’Amministratore Ramazzotti. Le nuove assunzioni si inseriscono infatti nel percorso di facilitazione e velocizzazione dei servizi al cliente, che devono essere sempre più profilati, fruibili online e in real time. Il tutto senza mai perdere di vista quello che per Abbanoa è un punto fermo: il cliente, sempre al centro.

«Si tratta di giovani con elevato tasso di scolarizzazione e con una buona formazione in quelli che sono i servizi di assistenza al cliente, alcuni provengono anche da esperienze maturate all’estero o nel territorio nazionale – spiega il Responsabile del Servizio Clienti Stefano Piras – da domani, ancora di più rispetto ad oggi, chi si rivolgerà ad Abbanoa potrà trovare tutte le risposte che cerca, professionalità e gentilezza, anche con una semplice telefonata.»

Interrogazione dell'
Stamane 5 sindaci e

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT