7 October, 2022
HomeSpettacoloFesteSi rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la manifestazione del carnevale organizzata dall’Istituto comprensivo Vittorio Angius di Portoscuso e dal Comune.

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la manifestazione del carnevale organizzata dall’Istituto comprensivo Vittorio Angius di Portoscuso e dal Comune.

[bing_translator]

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la manifestazione del carnevale organizzata dall’Istituto comprensivo Vittorio Angius di Portoscuso e dal Comune.

Il tema scelto per questa edizione è il Magico mondo di Peter Pan, un classico della letteratura per ragazzi rivisitato dagli alunni della scuola.

Quest’anno viene proposto un doppio appuntamento: giovedì 8 febbraio, a partire dalle ore 15.00, sfilata lungo le vie del paese con carri, musiche e abiti a tema poi ritrovo in piazza Giovanni XXIII con animazione, balli e zeppole per tutti i bambini.

Martedì 13 febbraio si rinnova l’appuntamento con le maschere dell antica tradizione mustaioni, gattu, processo a re Giorgio e zeppolata offerta dall’associazione Sa Saletta.

La manifestazione, patrocinata dal Comune, vede il coinvolgimento delle associazioni del paese, dei commercianti e dei genitori che hanno contribuito con il loro lavoro alla realizzazione di costumi e carri allegorici.

«Parteciperanno all’evento tutti i bambini del paese, dai più piccoli alunni dello Spazio bimbo e della scuola dell’infanzia pubblica e privata agli studenti della primaria e della secondaria di primo grado che guidati dai loro docenti hanno realizzato uno straordinario lavoro di ricerca e sperimentazione – assicura Valentina Zini, insegnante dell’Istituto Angius ed una delle coordinatrice del progetto -. L’evento, infatti, è inserito all interno di un più ampio progetto triennale di ampliamento dell’offerta formativa dell’Istituto  denominato “Io cittadino” finalizzato alla crescita cosciente e consapevole dei ragazzi affinché diventino cittadini attivi.»

«Anche quest’anno l’amministrazione, coinvolta dell’Istituto Angius, ha assicurato la piena collaborazione per la riconferma del grande successo dell’edizione del 2017, ottenuto grazie all’impegno di insegnanti, studenti, associazioni locali, cittadini e attività locali e amministratori – spiega Sara Marrocu, assessore della Cultura, Beni culturali, Turismo e Spettacolo del comune di Portoscuso -. Con un contributo economico per l’animazione, la promozione dell’evento e la zippolata, il supporto logistico e la disponibilità di spazi e sale per la realizzazione dei carri – conclude Sara Marrocu -, l’amministrazione sostiene fortemente questo progetto, importantissimo per i bambini, gli studenti e per tutta la comunità portoscusese.»

 

Una mozione dei cons
Michele Cossa (Rifor

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT