19 May, 2024
HomeSpettacoloCinemaSi è conclusa giovedì primo marzo, al Teatro Centrale di Carbonia, la sesta edizione di “Identità in transito – Il cinema a teatro”.

Si è conclusa giovedì primo marzo, al Teatro Centrale di Carbonia, la sesta edizione di “Identità in transito – Il cinema a teatro”.

[bing_translator]

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10215927043876901/

Si è conclusa giovedì primo marzo, al Teatro Centrale di Carbonia, la sesta edizione di “Identità in transito – Il cinema a teatro”, con la proiezione del film drammatico “Libere, disobbedienti, innamorate”.

La rassegna, vista la scelta varia delle pellicole proposte, ha portato in sala numerosi spettatori che, con la loro presenza, hanno confermato il gradimento della manifestazione, dando così al bilancio un giudizio più che positivo.

“Identità in transito – Il cinema a teatro” aveva preso il via il 15 febbraio con un’originale commedia “Easy. Un viaggio facile facile”, la seconda proiezione il 18 febbraio con una commedia sul senso della vita e sugli incontri che cambiano l’esistenza “Mr. Ove”, a seguire il 22 febbraio con, per la prima volta, un film horror “The witch”, quindi la commedia.musical “Ammore e malavita” il 25 febbraio per poi concludersi con l’ultima proiezione, quella del primo marzo.

Non ci resta che attendere il prossimo appuntamento con le grandi pellicole del cinema da gustare comodamente in teatro.

Di seguito un’intervista a Raffaela Saba, operatrice dei Servizi culturali della Società Umanitaria.

Nadia Pische

FOLLOW US ON:
Si è svolta stamatt
L'assessore dei Lavo

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT