27 January, 2023
HomeSportLa Russia ha fatto incetta di medaglie nell’ultima giornata del BISFed 2019 Boccia Regional Open di Olbia.

La Russia ha fatto incetta di medaglie nell’ultima giornata del BISFed 2019 Boccia Regional Open di Olbia.

[bing_translator]

Con l’assegnazione delle medaglie a coppie e a squadre è calato definitivamente il sipario sul BISFed 2019 Boccia Regional Open di Olbia. Un’edizione senz’altro da ricordare per la qualità organizzativa messa in piedi dalla Federazione Italiana Bocce e da Italyboccia di Dario Della Gatta. La manifestazione olbiese, infatti, è ormai autorevolmente candidata a diventare un appuntamento sempre più prestigioso sul calendario BISFed.

A fare la voce grossa, in ultima giornata, è stata soprattutto la Russia. La selezione est europea – al suo esordio nella competizione organizzata al PalAltoGusto del Geovillage – ha fatto incetta di medaglie, conquistandone una in ogni categoria prevista in quest’ultima fase del torneo (Team BC1/BC2, Coppie BC3, Coppie BC4).

Hanno resistito all’orgogliosa rimonta tedesca Sergey Safin e Ivan Frolov, che nella BC4 si sono imposti per 4-3 sui tedeschi Bastian Keller e Boris Nicolai dopo una gara ricca di giocate spettacolari. Bronzo al Portogallo, che ha avuto però bisogno del tie break per avere ragione della Spagna. Non meno intensa è stata la finale a coppie della BC3, che ha premiato i francesi Samir Van der Beken (forse la più bella sorpresa del torneo) e Sonia Heckel sulla favorita selezione portoghese (2-4 il finale). Sul gradino più basso del podio ancora i russi, ampiamente vittoriosi sulla Svezia (4-1).

Si è decisa solo nelle battute conclusive la finalissima del torneo a squadre BC1/BC2, con i russi abili a sconfiggere all’ultimo respiro (6-5 il finale) gli espertissimi lusitani capitanati da Abilio Valente, da oltre vent’anni sulla cresta dell’onda nel ranking mondiale. Medaglia di bronzo all’Olanda, che ha superato per 5-3 l’Ucraina.

In mattinata la sconfitta per 3-8 contro la Francia aveva invece definitivamente concluso l’esperienza azzurra nel torneo. Né con le coppie BC3, né con la squadra BC1/BC2, i nostri alfieri sono riusciti a portare a casa un successo. Per tutti gli atleti della CT Pucci Aranda si è comunque trattato di un’altra esperienza altamente formativa, che tornerà senz’altro utile in vista dei prossimi appuntamenti sul calendario internazionale.

A margine delle finali si è tenuta la suggestiva cerimonia di chiusura alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Olbia Silvana Pinducciu, del vice presidente del comitato olbiese della Croce Rossa Italiana Mirco Contu, e del referente della Cooperativa Villa Chiara Tore Acca. A fare gli onori di casa il presidente del comitato organizzatore Dario Della Gatta, che dopo aver ringraziato lo staff, i volontari e i vertici BISFed, ha rinnovato l’appuntamento al 2020: “Speriamo di accogliervi il prossimo anno con un torneo ancora più ricco”, ha chiosato della Gatta.

Il comune di Sennori
"Grow!", il 13 giugn

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT