17 May, 2022
HomeIstruzioneE’ stato pubblicato il 17 dicembre scorso, il bando per la concessione di contributi per l’abbattimento dei costi legati al “fitto casa”, a favore di studenti universitari che frequentano fuori dalla Sardegna.

E’ stato pubblicato il 17 dicembre scorso, il bando per la concessione di contributi per l’abbattimento dei costi legati al “fitto casa”, a favore di studenti universitari che frequentano fuori dalla Sardegna.

[bing_translator]

E’ stato pubblicato il 17 dicembre scorso, il bando per la concessione di contributi per l’abbattimento dei costi legati al “fitto casa”, a favore di studenti universitari che frequentano fuori dalla Sardegna. L’intervento assegna contributi per l’abbattimento dei costi del canone di locazione a studenti sardi che frequentano corsi universitari ed è suddiviso tra l’assessorato della Pubblica Istruzione, per la parte relativa agli studenti che frequentano Atenei non sardi e gli ERSU di Cagliari e di Sassari, competenti invece per l’erogazione del contributo agli studenti che frequentano gli Atenei sardi. L’importo massimo del contributo è di 2.500 euro annui per studente, in base al costo della locazione, così come indicato nel relativo contratto.

Le graduatorie verranno elaborate in base a criteri di reddito e di merito stabilite dalla Giunta regionale. Le domande potranno essere inoltrate, tramite il portale SUS – Sportello Unico dei Servizi, a partire dal 13 gennaio prossimo, con scadenza il 13 marzo 2020. Lo stanziamento disponibile per l’anno accademico 2019/20 è pari a 1 milione e 800mila euro.

FOLLOW US ON:
E’ online l’avvi
Nella giornata di ie

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT