21 April, 2024
HomeCronacaInterrogazione del deputato Salvatore Deidda (FdI) sull’emergenza criminalità a Carbonia

Interrogazione del deputato Salvatore Deidda (FdI) sull’emergenza criminalità a Carbonia

[bing_translator]

Il deputato di Fratelli d’Italia Salvatore Deidda ha presentato oggi un’interrogazione a risposta scritta al ministro dell’Interno sull’emergenza criminalità venutasi a determinare negli ultimi mesi a Carbonia, con 11 attentati incendiari, 27 furti all’interno di abitazioni, microcriminalità ed atti di vandalismo

«Contestualmente all’impoverimento dei suindicati territori, si registra un aumento costante dei reati e degli episodi di microcriminalità, oltre che di fenomeni legati allo spaccio di sostanze stupefacenti e che, in particolare, sono aumentati gli attentati incendiari, i furti nelle abitazioni del centro e nelle frazioni, nonché gli episodi di vandalismo – scrive nell’interrogazione Salvatore Deidda -. Le Autorità preposte, a fronte dei suindicati, allarmanti dati e, più in generale, in ragione di una sensazione di insicurezza diffusa, sia nel centro di Carbonia che nelle frazioni, hanno cercato di garantire una maggiore presenza nel territorio delle varie Forze di Polizia anche se la vastità del territorio comunale necessiterebbe di un incremento dei mezzi umani e materiali un dispendio di energie e mezzi notevoli.»

Salvatore Deidda chiede al ministro dell’Interno «se sia a conoscenza dei fatti sopraesposti e quali iniziative intenda assumere al fine di implementare ulteriormente l’organico, nonché i mezzi a disposizione per la tutela della sicurezza nella città di Carbonia».

Il deputato di Fratelli d’Italia ha raccolto l’appello di tanti cittadini e del consigliere regionale del PSD’AZ Fabio Usai.

Il Cagliari ha scelt
Secondo caso di Coro

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT