28 July, 2021
HomeRegioneProposta di legge di consiglieri regionali di maggioranza e minoranza per l’esenzione totale di tariffe e tributi comunali per le aziende sarde

Proposta di legge di consiglieri regionali di maggioranza e minoranza per l’esenzione totale di tariffe e tributi comunali per le aziende sarde

[bing_translator]

Fino a 10 milioni di euro per permettere ai comuni Sardi di abbattere al 100% le imposte e i tributi comunali: suolo pubblico gratis per tutte le aziende sarde colpite dall’emergenza sanitaria Covid-19. Questi gli effetti della proposta di legge, presentata da consiglieri regionali Valerio De Giorgi, Elena Fancello, Stefano Tunis, Carla Cuccu e Roberto Caredda.

«L’epidemia da Covid-19, oltre alle innumerevoli conseguenze per la salute e la vita di migliaia di cittadini sardi, sta producendo devastanti conseguenze sulle attività economiche. Tra i settori maggiormente colpiti e a rischio di chiusura per mancata attività vi sono i moltissimi locali di ristorazione, pubblici esercizi e in generale tutte le attività che stanno avendo enormi limitazioni per effetto delle misure di sicurezza, in particolare il rispetto delle distanze minime tra persone, e accessi contingentati. Con questo intervento dichiara De Giorgi, primo firmatario e presidente della Commissione Bilancio in Consiglio regionaleintendiamo sostenere la ripartenza anche in vista dell’inizio di una stagione turistica che si prospetta difficilissima e piena di incognite. La proposta di legge arriverà in commissione già nei prossimi giorni per poi approdare in consiglio dove ci aspettiamo il sostegno e la condivisone dell’opposizione. Sarà necessario conclude Valerio De Giorgiavviare da subito una forte interlocuzione con l’ANCI Sardegna per valutare insieme forme e p per renderla immediatamente applicabile.»

Poste Italiane e Mic
Carbonia: 150.000 eu

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT