11 May, 2021
HomeRegioneImmigrazioneNuovi sbarchi di migranti sulle coste del Sulcis

Nuovi sbarchi di migranti sulle coste del Sulcis

[bing_translator]

Nuovi sbarchi di migranti sulle coste del Sulcis. Dalla notte appena trascorsa, nel weekend dei Santi, i carabinieri della compagnia di Carbonia sono stati impegnati in operazione di rintraccio ed hanno accompagnato migranti algerini sbarcati nelle ultime ore. Le attività delle stazioni carabinieri della giurisdizione sono cominciate dalle ore 20.00 di ieri sera, quando un primo barchino con 13 migranti, segnalato da Frontex a largo delle coste di Teulada, è stato soccorso ed ha raggiunto il porto di Sant’Antioco. Sul posto le pattuglie dei Carabinieri di Carbonia hanno proceduto ai primi accertamenti e controlli di rito e poi li hanno accompagnati al Cas di Monastir. All’alba odierna, ancora, le pattuglie di Santadi e Carbonia, durante un servizio di perlustrazione della costa, hanno rintracciato a Porto Pino 12 migranti algerini, maschi, adulti che giravano a piedi; mentre espletavano le consuete attività di verifica, i militari sono stati sorpresi dall’arrivo in porto canale (sempre a Porto Pino) di un barchino in legno con altri 12 migranti uomini, di presunta nazionalità algerina. Sul posto, a coadiuvarli, è sopraggiunta un’ulteriore pattuglia dei carabinieri di Giba che, dopo aver fermato i migranti, sta ricercando il barchino di questi ultimi, lasciato alla deriva.

FOLLOW US ON:
Tore Puggioni (sinda
La Giunta regionale

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT