11 May, 2021
HomeSanitàCovid-19: il sindaco di Domusnovas, Massimiliano Ventura, ha ordinato la sospensione dell’attività didattica nell’Istituto Comprensivo “F. Meloni”

Covid-19: il sindaco di Domusnovas, Massimiliano Ventura, ha ordinato la sospensione dell’attività didattica nell’Istituto Comprensivo “F. Meloni”

Il sindaco di Domusnovas, Massimiliano Ventura, stamane ha firmato l’ordinanza contingibile ed urgente, ai sensi dell’art. 50, comma 5, del d. lgs 267/2000, relativa all’adozione di misure volte a contrastare la diffusione del contagio da Covid-19. L’ordinanza prevede la sospensione dell’attività didattica della scuola primaria, secondaria di primo grado e dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo Statale di Domusnovas “F. Meloni”.
«Partendo dal presupposto che il mio ruolo mi impone il rispetto della legge e la scelta di decisioni difficiliha scritto Massimiliano Ventura in un post pubblicato su Facebookmi limito a continuare il mio lavoro in silenzio, ponderando le decisioni nell’interesse della comunità che mi onoro di amministrare. Oggi non è tempo di polemiche ma di senso di responsabilità verso cittadini e famiglie che soffrono per quanto stanno vivendo con i loro cari. In una situazione complessa come questa, bisogna abbassare i toni e capire che il paese ha bisogno dell’apporto di tutti indistintamente e questo rimane il mio auspicio per il bene comune.»
«Capitolo ordinanza e come funziona ha aggiunto il sindaco di Domusnovas -. Partiamo da venerdì, alcuni cittadini in quella data hanno fatto il tampone molecolare l’unico che attesta ufficialmente la veridicità della positività, sabato vengo informato verbalmente dalla persona interessata dell’ufficialità della positività, prendo contatto con chi di dovere per informare che era mia intenzione chiudere le scuole e non solo in via precauzionale, visto l’evolversi della situazione Covid. Domenica nuova comunicazione sempre verbale, un altro cittadino mi comunicava della positività al Covid. Altro giro di chiamate e messaggi per comunicare ufficialmente la mia decisione di chiudere le scuole, ecc.»
«Naturalmente per firmare ed emettere l’ordinanza, dovevo aspettare lunedì mattina, cosa che ho fatto puntualmente. Per quanto riguarda gli asili, vale la stessa regola, in mattinata, come è stato fatto, doveva essere inviata loro comunicazione che per le stesse ragioni dovevano rimanere chiusi. Morale della favola tutti sapevano, tutti erano informati, tutti hanno parlato con me e dico tutti, avendo le rassicurazioni in merito, ma paga il Sindaco ha concluso Massimiliano Ventura -. Se ho sbagliato, come sempre ho fatto, chiedo scusa, ma così sono andate le cose, né più e né meno come le altre volte. Auguri di pronta guarigione a tutti i cittadini e le loro famiglie perché il virus non fa sconti a nessuno. Massima prudenza.»
FOLLOW US ON:
Lettera aperta di un
Banca IFIS assume di

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT