7 December, 2022
HomeRegioneEnti localiLa sindaca Elvira Usai replica ai 5 consiglieri di minoranza: «Abbiamo sempre parlato attraverso la concretezza degli atti e quelli non mentono o distorcono la realtà»

La sindaca Elvira Usai replica ai 5 consiglieri di minoranza: «Abbiamo sempre parlato attraverso la concretezza degli atti e quelli non mentono o distorcono la realtà»

L’amministrazione comunale di San Giovanni Suergiu, guidata dal sindaco Elvira Usai, questa sera ha diffuso una nota di replica alle accuse ricevute dai consiglieri di minoranza che ieri hanno abbandonato l’aula, in segno di protesta, nel corso del dibattito sul PUL (Piano di Utilizzo dei Litorali), nella quale definisce «pretestuosi e non veritieri i contenuti espressi dai 4 consiglieri di minoranza presenti ieri (4 agosto) in Consiglio comunale in occasione dell’approvazione del PUL».

«E’ ormai noto e, soprattutto, registrato agli attidice Elvira Usai che la minoranza dopo pochi minuti diserti o abbandoni l’aula consiliare negli appuntamenti programmatici più importanti per la cittadinanza. Lo hanno fatto in occasione del bilancio di previsione 2021 e lo hanno ripetuto in occasione di un momento storico come quello del 4 agosto in cui si andava a votare responsabilmente il Piano di utilizzo dei litorali.»
«Non fa meraviglia a nessuno che si tratti di chiare strumentalizzazioni in vista della campagna elettorale alle porte e, soprattutto, è diventata prassi denigrare e delegittimare il primo cittadino accusandolo di comportamenti non corretti dal punto di vista istituzionale.»

«Non abbiamo partecipato evidentemente allo stesso Consiglioprecisa Elvira Usaivisto che non c’era alcuna bagarre in aula, visto che tutte le modalità di conduzione della discussione sono state spiegate in apertura di seduta e accettate e, soprattutto (basta riascoltare la registrazione agli atti!), il consigliere ha avuto come da regolamento i suoi dieci minuti di intervento sulla prima osservazione dello strumento urbanistico.»

«Il gruppo di minoranza inoltre è stato nei mesi precedenti debitamente coinvolto in tutte le sedi opportune affinché potesse esprimere il proprio contributo e se le loro osservazioni sono state recepite è perché nella nostra maggioranza prevale sempre la serietà, l’obiettività e la responsabilità dell’operato finale.»

«Affermare che la sindaca imponga il silenzio a noi assessori o ad ogni altro componente del Consiglioafferma l’assessore dell’Urbanistica Giuseppe Pinnaè del tutto privo di verità e di ogni fondamento. Per noi è prassi discutere e confrontarci sui progetti e poi arrivare all’obiettivo avendo sviscerato ogni problematica.»

«Abbiamo un mandato da rispettare ed onorare sino all’ultimo giornoconclude Elvira Usaiperché questo ci hanno chiesto i cittadini 5 anni fa e non possiamo sottrarci da lavori così strategici e fondamentali come la pianificazione del nostro litorale. Abbiamo sempre parlato attraverso la concretezza degli atti e quelli non mentono o distorcono la realtà.»

FOLLOW US ON:
Dopo tre conferme, e
Naufragio Cdry Blue:

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT