28 September, 2021
HomeSportLa Villacidrese è pronta per la nuova stagione in Eccellenza. Matteo Congia: «Non vedo l’ora di iniziare»

La Villacidrese è pronta per la nuova stagione in Eccellenza. Matteo Congia: «Non vedo l’ora di iniziare»

Un’attesa durata quasi un anno. Dal 25 ottobre 2020, data dell’ultima partita ufficiale della Villacidrese ad oggi, 1° settembre, giorno del grande debutto nella Coppa Italia di Eccellenza. Alle ore 18.00, allo stadio Comunale di Villacidro, i gialloblù allenati dal confermatissimo Matteo Congia ospiteranno l’Arbus per la seconda giornata del triangolare valido per gli ottavi di finale della competizione.

Nella prima giornata, l’Arbus ha perso 4-0 contro il Guspini, formazione che la Villacidrese affronterà poi domenica in trasferta per la terza e decisiva partita che vale la qualificazione ai quarti di finale.

«Anche se è Coppa Italia, per noi è sempre una partita di Eccellenza. A Villacidro eravamo da anni senza giocare questo tipo di partite. C’è curiosità e siamo molto felici», è il commento del tecnico.

Dopo due campionati di Promozione non terminati a causa dell’emergenza sanitaria, la Villacidrese è stata ripescata in Eccellenza: «L’anno scorso eravamo primi dopo cinque partite, nella stagione precedente invece secondi. Il ripescaggio ce lo siamo meritato», afferma mister Matteo Congia, pronto ad un nuovo grande salto.

Per il momento l’allenatore però non fissa obiettivi: «Siamo una neopromossa e non conosciamo bene il campionato. Sarà un campionato durissimo e tostissimo. Non so cosa aspettarmi, ma la società ha allestito una rosa con tante qualità. Ora come ora però non mi sento di dare un obiettivo. Vediamo prima come vanno le prime giornate. Siamo fiduciosi e vogliamo ben figurare».

Il tecnico è soddisfatto della rosa a disposizione: «Fin dalla vittoria del campionato di Prima Categoria abbiamo deciso di costruire una base solida su cui lavorare anno per anno, senza stravolgere la squadra. Quest’anno abbiamo preso per alzare il livello due giocatori di categoria come Pinna e Angheleddu più il fuoriquota Corda che ha giocato in Serie D e in Eccellenza. Per il resto abbiamo molta fiducia nei ragazzi locali, vogliamo farli crescere».

Una marcia in più stasera contro l’Arbus la daranno i tifosi, che potranno accedere allo stadio comunale di Villacidro muniti di green pass: «Per le grandi stagioni devono esserci tre componenti: la squadra, la società e il pubblico. Se queste vanno di pari passo, si fanno grandi stagioni. Per noi il pubblico è importante, abbiamo sempre avuto un buon seguito. I nostri tifosi vogliono vedere belle partite. Non vediamo l’ora di entrare in campo», conclude Matteo Congia.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming, a partire dalle ore 18.00, sulla pagina Facebook della Villacidrese Calcio, grazie alla produzione del media partner Directa Sport Live TV.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Ai Confini tra Sarde
A Domusnovas sono st

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT