24 October, 2021
HomeSportUna trentenne ed una dodicenne rom sono state denunciate dai carabinieri di Cagliari per furto aggravato nell’IperPan di Assemini

Una trentenne ed una dodicenne rom sono state denunciate dai carabinieri di Cagliari per furto aggravato nell’IperPan di Assemini

Ieri sera, a Cagliari, i carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno denunciato a piede libero per furto aggravato una trentenne, nata in Sicilia e una bambina dodicenne nata a Carbonia, entrambe Rom e domiciliate a Selargius, in località Pitz’e Pranu. Le due donne, introdottesi all’interno del supermercato IperPan di via Sardegna, ad Assemini, si erano impossessate di diverse bottiglie di birra e, dopo averle occultate all’interno delle borse in loro possesso, avevano oltrepassato la barriera delle casse, ove erano state fermate dai militari, nel frattempo chiamati ed intervenuti. La merce rubata è stata restituita al responsabile del punto vendita.

FOLLOW US ON:
La Monteponi ospita
Sassari: la Pinacote

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT