4 December, 2021
HomeIstruzioneUniversitàMartedì 16 novembre è stato inaugurato l’anno accademico 2021/2022 dell’Università della terza Età di Carbonia-Portoscuso

Martedì 16 novembre è stato inaugurato l’anno accademico 2021/2022 dell’Università della terza Età di Carbonia-Portoscuso

Martedì 16 novembre, nella sede del Circolo Soci Euralcoop, in piazza Marmilla, a Carbonia, è stato inaugurato l’anno accademico 2021/2022 dell’Università della terza Età di Carbonia-Portoscuso. L’evento segna il ritorno alla normalità, alla socializzazione e alla partecipazione a tutte le attività in presenza. L’attività riprenderà con le due conferenze settimanali che tratteranno argomenti di storia, letteratura, psicologia, storia dell’arte, lingua sarda, scienza dell’alimentazione, storia della Sardegna e del sottosuolo del Sulcis Iglesiente. Ripartiranno anche le attività collaterali di ginnastica, di yoga e dei balli di gruppo. E’ prevista anche quest’anno la stagione lirica e a partire da marzo verrà resa più ricca l’offerta formativa attivando la manifestazione “andiamo al cinema”.

Si riprenderà con le visite guidate e con i viaggi di istruzione che per quest’anno accademico saranno effettuati solo all’interno della nostra regione. Con il virus che continua a circolare la prudenza è, infatti, obbligatoria. Attraverso queste attività, verrà data l’opportunità di conoscere meglio il nostro territorio dal punto di vista archeologico, storico, naturalistico e anche culinario, in quanto non mancheranno le occasioni di incontri conviviali.

L’associazione include dall’anno scorso molti soci della sede staccata di Portoscuso, che, con i soci di Carbonia, costituiscono una realtà viva, costituita da persone attive che hanno tanta voglia di imparare, collaborare e contribuire. Per questo motivo, diverse attività verranno svolte anche nella sala Alcoa di Portoscuso.

Nella sede di Carbonia, in via Brigata Sassari, presso l’ex Liceo Classico, la segreteria è aperta il martedì ed il giovedì, dalle ore 10.00 alle ore 11,30, per informazioni e per le iscrizioni.

La serata inaugurale è stata aperta dall’esibizione di due suonatori di launeddas, seguita dalla relazione del neo presidente, Giampaolo Sestu, subentrato a Ines Pinna. Subito dopo è intervenuto il sindaco Pietro Morittu, che ha iniziato il suo intervento – uno dei primi dopo la sua elezione, maturata il 10 e 11 ottobre scorsi – parlando dei problemi legati alla pandemia e dei rapporti tra la Lutec ed il comune di Carbonia.

 

Nel fine settimana u
L'hub vaccinale a Ca

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT