4 July, 2022
HomeSportIl 38° goal stagionale di Giuseppe Meloni non è bastato al San Marzano per superare l’Angri 1927 nella finale di ritorno del play off per la promozione in serie D

Il 38° goal stagionale di Giuseppe Meloni non è bastato al San Marzano per superare l’Angri 1927 nella finale di ritorno del play off per la promozione in serie D

Il 38° goal stagionale di Giuseppe Meloni non è bastato al San Marzano (dove gioca anche un altro sardo, il mediano 34enne sassarese Giuseppe Nuvoli) per superare l’Angri 1927 nella finale dei play off per la promozione in serie D. Dopo la sconfitta di misura subita nella finale di andata, in quella di ritorno disputata nello stadio “Squitieri” di Sarno a porte chiuse, su disposizione della Prefettura per ragioni di ordine pubblico, la squadra allenata da Egidio Pirozzi, non è andata al di là dell’1 a 1. Il risultato è stato sbloccato al 24′ del primo tempo dall’Angri 1927 con un goal di Antonio Libero Del Sorbo (38 anni il prossimo 28 agosto) ed il San Marzano è andato vicino al goal del pareggio al 7′ con Giuseppe Meloni (37 anni il prossimo 4 ottobre), la cui conclusione è terminata sulla traversa. Ha poi pareggiato al 20′ della ripresa, ancora con lo scatenato Giuseppe Meloni. Il San Marzano ci ha provato fino alla fine a portarsi in vantaggio e ad allungare così la partita ai supplementari, ma l’Angri 1927 s’è difesa con successo e dopo 7′ di recupero ha festeggiato la promozione in serie D.

Il San Marzano ha così concluso la stagione con la conquista della Coppa Italia dell’Eccellenza campana (in finale ha superato per 2 a 1 la Virtus Campania Ponticelli) ed una promozione in serie D sfumata solo sull’ultimo ostacolo.

Giuseppe Meloni, promosso in serie D un anno fa con il San Giorgio a Cremano dopo la promozione di due anni fa con il Carbonia e quella dell’anno precedente con il Muravera, ha così mancato la quarta promozione consecutiva che sarebbe stata la decima di una lunghissima e straordinaria carriera. Il bilancio della sua stagione resta comunque incredibile! 38 goal, dopo i 51 con il Muravera di tre anni fa e le tre promozioni con Muravera, Carbonia (abbinata alla Coppa Italia, con un bilancio complessivo di 11 goal, quasi tutti decisivi, come quello della finale di Coppa Italia) e San Giorgio a Cremano (9 goal nelle 10 partite del mini girone a 6 squadre, altri 2 nelle finali, 11 goal in complessive 13 partite).

Giuseppe Meloni non è più giovanissimo ma non ha alcuna intenzione di fermare la sua invidiabile carriera. Dopo le meritate ferie nella sua amata Sardegna, sarà sicuramente al via della stagione 2022/2023, con ogni probabilità ancora al centro dell’attacco di un’ambiziosa squadra di Eccellenza regionale.

Giampaolo Cirronis

Al via domani marted
Sono 753 i nuovi cas

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT