1 December, 2022
HomeIndustriaSider AlloysProcede a piccoli passi il progetto di rilancio produttivo dello stabilimento Sider Alloys di Portovesme

Procede a piccoli passi il progetto di rilancio produttivo dello stabilimento Sider Alloys di Portovesme

Lo stato di avanzamento del progetto di rilancio produttivo dello stabilimento Sider Alloys di Portovesme è stato esaminato ieri nel corso di un incontro tra i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e l’Azienda.

Ad oggi nello stabilimento sono impegnati 102 lavoratori fra GMS e SiderAlloys a cui vanno aggiunti altri 80 delle ditte esterne. Nei prossimi giorni è previsto l’inserimento di ulteriori unità lavorative legate all’investimento in quanto dal 5 al 15 dicembre arriveranno i primi cinesi, mentre gli altri dovrebbero arrivare alla fine di gennaio.

La settimana prossima verranno inseriti nell’organico ulteriori quattro lavoratori nella fonderia e nei servizi ausiliari.

«Nel corso dell’incontroha detto Rino Barca, rappresentante della segreteria FSM CISLabbiamo affrontato il problema dei potenziali aventi diritto all’accompagnamento alla pensione, tenuto conto che rimane un dato ipotetico, in quanto non si conoscono quelle che sono le direttive per poter applicare la norma. Si è fiduciosi che a breve venga riconvocato il tavolo all’assessorato del Lavoro dopo le dimissioni della dottoressa Alessandra Zedda che, purtroppo, per noi ha lasciato l’incarico. Stiamo cercando di poter attivare un incontro con la dottoressa Marina Elvira Calderone, nuovo ministro del lavoro – ha concluso Rino Barca -, per poter affrontare sia il problema della mobilità sia del possibile utilizzo del prepensionamento.»

 

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Decreto energia, sen
“Per non spegnere

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT