20 June, 2024
HomeIstruzioneScuolaIl comune di Carbonia ha messo in pagamento le somme relative agli ”Interventi per il diritto allo studio anno 2022”

Il comune di Carbonia ha messo in pagamento le somme relative agli ”Interventi per il diritto allo studio anno 2022”

Il comune di Carbonia ha messo in pagamento le somme relative agli ”Interventi per il diritto allo studio anno 2022”, consistenti in borse di studio – a favore degli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado – e nel cosiddetto “buono libri”, il cui fine è rimborsare le spese sostenute per l’acquisto dei testi scolastici da parte di allievi delle scuole secondarie di primo e di secondo grado.
Le borse di studio regionali fanno riferimento all’anno scolastico 2021-2022, mentre il Buono Libri all’anno scolastico 2022-2023.
A beneficiare delle borse di studio sono ben 600 ragazzi di Carbonia, mentre ad aggiudicarsi il rimborso del “buono libri” sono 496 studenti.
Le modalità di riscossione sono le seguenti:
•    Accredito su IBAN;
•    Pagamento per cassa.
«Si tratta di un contributo indispensabile per tante famiglie della nostra città che, nonostante siano fortemente gravate dalla crisi economica, fanno di tutto per assicurare ai propri figli il diritto allo studio e un futuro con solide fondamenta educative, scolastiche e formative», ha commentato l’assessora della Pubblica Istruzione, Antonietta Melas.
«Le borse di studio e il rimborso per le spese relative all’acquisto libri rappresentano anche un  fondamentale sostegno all’inclusione nonché un fattore di contrasto alla dispersione scolastica, che in Sardegna fa registrare numeri da record», ha aggiunto il sindaco, Pietro Morittu
POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Sono stati rinnovati
Chi ha divelto e per

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT