7 December, 2022
HomePosts Tagged "Christian Masia"

[bing_translator]

Sabato 25 e domenica 26 agosto Portoscuso ospiterà l’11° edizione della Fiera del Sud Ovest. Partendo dalla bellissima cornice del Lungomare Cristoforo Colombo sino al centro storico, 200 stand espositivi provenienti da tutta la Sardegna presenteranno i propri prodotti, tra specialità agroalimentari, manufatti artigianali, attività turistiche e ricreative.

Quest’anno, la Fiera, organizzata dal Comune e da Christian Masia con la Coop. Stella dei Mari che coordinerà la manifestazione, aprirà i battenti il sabato alle 18.30, con il taglio del nastro ed il saluto delle autorità, accompagnato dalla Band Musicale Ennio Porrino e proseguirà con diverse attrattive serali, tra le quali il circo all’Arrembaggio e la 5ª edizione di “Cucinando sul Mare”, con Stefano Masciarelli, Manila Nazzaro, Hoara Borselli e Pino e gli Anticorpi, che arricchirà la prima giornata.

Domenica si parte dalla mattina con l’apertura degli stand alle 10.30 e l’evento sportivo, ormai un classico dell’estate, la traversata Carloforte-Portoscuso, organizzata dall’Associazione Nuoto e Pallanuoto di Portoscuso. Si continua nel tardo pomeriggio con la sfilata di moda e lo spettacolo musicale che inizierà alle 20.30, con le esibizioni dei Binario 4, Paolo Mengoli, Dino, Wilma Goich e Stefano Masciarelli. I Laren, gruppo emergente locale, aprirà il concerto del cantautore Francesco Baccini previsto per le 22.00.

Durante i due giorni della fiera, sarà possibile visitare monumenti e mostre, la Tonnara Su Pranu e la Torre Spagnola, oltre alla mostra visitabile alla circoscrizione di Paringianu.

[bing_translator]

E’ in programma questa sera, a Portoscuso, la seconda edizione di “Cucinando sul mare”, Meeting enogastronomico dei ristoratori organizzato dalla Cooperativa Sociale Stella dei Mari in collaborazione con il comune di Portoscuso. La manifestazione inizierà alle 19.30 sul Lungomare Cristoforo Colombo. Presidente della giuria qualificata sarà lo chef Rubio. La giuria popolare sarà composta dal pubblico.

Il programma prevede un’introduzione sulle antiche tradizioni locali legate alla pesca del tonno, la partecipazione del gruppo folk Sa Turri di Portoscuso, un’esibizione di canto moderno, la partecipazione di Francesca Murgia in “Miss Bidda” del gruppo La Pola e del gruppo Golaseca. Condurranno la serata Angelo Fraternali e Sonia Pinna, sotto la direzione tecnica di Lorenzo Perra e la direzione artistica di Christian Masia.

Christian Masia premia Andreino Fois, vincitore della prima edizione.

Christian Masia premia Andreino Fois, vincitore della prima edizione.

Cucinando sul mare

 

Grande successo ieri sera, sul lungomare Cristoforo Colombo di Portoscuso, per la serata conclusiva del progetto “#Cucinando sul mare – La cucina portoscusese incontra il mondo”, organizzato per la promozione della formazione professionale e la valorizzazione della tradizione e della cucina locale, che si è avvalso della presenza dello chef di fama internazionale #Antonino Cannavacciuolo, in arrivo direttamente da “#Cucine da incubo” e, nella giuria di qualità, di quattro dei più affermati chef sardi: Achille Pinna, Luigi Pomata, Roberto Petza e Stefano Deidda.

Il progetto è stato realizzato dalla società cooperativa sociale “Stella dei Mari” con la collaborazione del comune di Portoscuso, guidato dal sindaco Giorgio Alimonda, ed il sostegno finanziario di Alcoa Foundation, rappresentata dal dottor Fabio Carboni.

Il #1° Meeting Gastronomico ha visto protagonisti 10 ristoranti locali ed è stato trasmesso in diretta streaming su www.comune.portoscuso.ci.it , grazie al qualificato supporto tecnico della società Medianet.

La serata conclusiva ha proposto le antiche tradizioni locali legate alla pesca del tonno ed alla sua cucina; l’esibizione dei bambini della scuola media che hanno cantato l’Inno di Portoscuso composto dal maestro Renzo Sanna; la proiezione del video del progetto “Cucinando sul mare”, realizzato da Ignazio Vacca; l’esibizione della scuola studio danze sportive di Omar & Sonia; l’esibizione di tre allieve di canto moderno, vocal coach Nadia Fois; e, alla fine, uno spettacolo musicale della band “Non Soul Funky”. Rinviato, a causa delle non buone condizioni meteorologiche, con la presenza di un forte vento, lo spettacolo pirotecnico.

Grandissima la partecipazione popolare, probabilmente superiore alle più rosee previsioni, con oltre un migliaio di persone che hanno affollato fino a tarda sera anche gli stand espositivi artigianali ed i locali del lungomare Cristoforo Colombo.

Nel corso della serata è stato presentato il libro “Cucinando sul mare – Assaggi di Portoscuso”, nel quale sono riportate le schede dei dieci ristoranti partecipanti al progetto, con una preziosa documentazione fotografica di Ignazio Vacca, sulle specialità culinarie e su Portoscuso.

Il fulcro di tutto il progetto è stata la formazione professionale. Il percorso si è sviluppato attraverso dei corsi, passando dalla creazione del libro di cucina della città di Portoscuso, sino alla realizzazione di una ricetta condivisa dai vari ristoratori locali per arrivare a depositare un marchio (brand) che identifichi Portoscuso per i suoi prodotti culinari. I corsi sono stati seguiti da insegnanti del settore turistico alberghiero e da chef regionali e nazionali.

Nella serata conclusiva, come già sottolineato, i ristoranti locali si sono cimentati nel 1° Meeting Gastronomico, con la preparazione di un piatto tipico, sottoposto prima al giudizio della giuria di qualità, guidata da Antonino Cannavacciuolo, poi a quello della giuria popolare. I piatti sono stati distribuiti ai giurati dai volontari della Pro Loco che ha collaborato con grande impegno alla miglior riuscita dell’evento.

Al termine della serata, è stato decretato anche un vincitore, lo chef Andreino Fois del Ristorantino. Il premio, per un accordo preventivo raggiunto da tutti i ristoranti, verrà devoluto in beneficenza.

Per tutta la serata c’è stato un grande entusiasmo per la presenza di Antonino Cannavacciuolo, che ha raccontato le tappe della sua formazione ed ha sottolineato la bellezza del territorio del Sulcis, sul quale ha invitato tutti ad investire per il futuro.

La serata ed il progetto si sono conclusi con un arrivederci al 2015, quando, con ogni probabilità, verrà organizzata la seconda edizione. Il responsabile di Alcoa Foundation, il dottor Fabio Carboni, ha assicurato l’attenzione verso l’iniziativa e verso altri progetti di qualità.

Il presidente della Cooperativa Sociale Stella dei Mari, Christian Masia, ha ringraziato tutti per il sostegno dato all’iniziativa che, pur con qualche piccolo problema, si è chiusa con un bilancio ampiamente positivo.

Andreino Fois IMG_7040 IMG_7112 IMG_7180 IMG_8845 IMG_8853 IMG_8865 IMG_8877 IMG_8923 IMG_8951 IMG_9024 IMG_9071 IMG_9169 IMG_9184