22 May, 2024
HomePosts Tagged "Gesuina Intilla"

In occasione della Giornata mondiale della salute mentale è stato organizzato oggi pomeriggio un incontro nello spazio adiacente all’ospedale Sirai di Carbonia con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi legati a chi soffre di patologie psichiatriche e nel corso del quale sono state presentate le attività del Centro di Salute Mentale che svolge servizi ad hoc.

All’incontro ha preso parte l’assessore delle Politiche sociali Roberto Gibillini, su invito della referente del Centro di Salute Mentale di Carbonia, Gesuina Intilla.

«Vi è senza dubbio un prezioso lavoro di sinergia tra i nostri uffici ed il Centro ha sottolineato l’assessoreconsiderando che il Comune ha in carico alcune centinaia di persone che beneficiano dei progetti relativi alla legge 20/97.»

«Se l’assessorato delle Politiche socialiha aggiunto Roberto Gibillinivaluta la casistica dal punto di vista sociale, c’è poi tutta una analitica operazione a livello sanitario che di fatto indica i soggetti che hanno diritto ai contributi delle misure in essere. Il lavoro di collaborazione è quindi fondamentale.»

Le attività proposte dal Centro di Salute Mentale sono orientate alla prevenzione, cura e riabilitazione delle persone, grazie a un’equipe composta da tante professionalità, supportate anche dal mondo del volontariato.
All’incontro assai partecipato dai pazienti, in un clima di solidarietà e amicizia, hanno preso parte anche la direttrice generale della Asl 7 Giuliana Campus, il direttore sanitario Andrea Solinas, la psichiatra Giuliana Carta ed Anna Carla Loche, direttrice del reparto psichiatrico.

Gli orari del Centro sono: lunedì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e dal martedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00. Per informazioni 0781 6683372.

[bing_translator]

Venerdì 13 dicembre, alle ore 17.00, presso la sede dell’ASP sita a Carbonia, in via delle Cernitrici (fronte piscina comunale), sarà presentato ufficialmente il “Progetto cartoline”, al quale Poste Italiane ha dedicato un timbro postale per l’annullo filatelico. Le cartoline sono state realizzate dai ragazzi che frequentano il centro con la supervisione dello scrittore Claudio Moica che ha ideato il progetto. Interverranno alla presentazione: Maria Orecchioni, presidente dell’ASP, Giorgio Matteu, segretario dell’ASP, dott.ssa Gesuina Intilla, responsabile F.F. del Csm di Carbonia, gli operatori del Csm di Carbonia e l’ideatore del progetto Claudio Moica. A seguire saranno messe a disposizione le cartoline annullate con il timbro dedicato ed il ricavato servirà per finanziare tutte le attività dell’associazione. Saranno presenti i funzionari delle poste italiane.

[bing_translator]

Martedì 22 maggio il ristorante-museo Tanit di Carbonia, ospiterà la conferenza sul disagio mentale e laboratori riabilitativi dal titolo “Sul filo dell’equilibrio”, organizzata dal Rotary Club di Carbonia. Interverranno sull’argomento l’assessore dei Servizi sociali del comune di Carbonia, Loredana La Barbera, la psichiatra Gesuina Intilla del CSM del DSMD dell’ASSL di Carbonia, la psicologa Alessia Fois, gli infermieri/educatori del CSM del DSMD dell’ASSL di Carbonia, l’ideatore dei laboratori di scrittura, cav. Claudio Moica, il segretario dell’associazione ASP di Carbonia, Giorgio Matteu e i frequentatori del laboratorio.

Dopo l’apertura della conferenza, tenuta dal presidente del Club, dott. Gianni Mezzena, si esibirà il coro polifonico di Carbonia diretto dalla maestra Angelina Figus.

La conferenza verterà sui dati nazionali sul disagio mentale con un focus sul territorio del Sulcis Iglesiente e su alcuni metodi riabilitativi di re-inclusione sociale.