27 November, 2021
HomeSportSconfitta di misura, 0 a 1, per il Carbonia, sul campo del Guspini Terralba, nell’andata dei quarti di finale della Coppa Italia di Promozione.

Sconfitta di misura, 0 a 1, per il Carbonia, sul campo del Guspini Terralba, nell’andata dei quarti di finale della Coppa Italia di Promozione.

[bing_translator]

Sconfitta di misura, 0 a 1, per il Carbonia, sul campo del Guspini Terralba, nella partita di andata dei quarti di finale della Coppa Italia di Promozione. Il goal decisivo è maturato nel primo tempo, su calcio di rigore procurato da Flumini e trasformato da Marci. Il Carbonia ha reagito ed ha costruito molto. Ha chiesto un goal su conclusione di Giuseppe Corona, deviata da Melis, ma il guardalinee ha ritenuto che la palla non avesse superato la linea bianca, ed ha poi colpito una traversa con lo stesso bomber Corona. Anche nel secondo tempo la squadra di Andrea Marongiu è andata vicina al goal in più occasioni ma il Guspini Terralba è riuscito a portare in porto il successo di misura con il quale si presenterà tra due settimane al Comunale “Carlo Zoboli”, per giocarsi la qualificazione alle semifinali.

Il Carbonia ha giocato con molti rincalzi, senza Contu, Demontis e Pisu ed ha tenuto inizialmente in panchina Momo Cosa (subentrato al 65′ a Daniele Cadoni), Giovanni Congiu (subentrato al 70′ ad Andrea Desogus) e Simone Giovagnoli (subentrato all’81’ a Fabio Cuccheddu).

Sugli altri campi, larga vittoria del Seulo 2010 sul Quartu 2000, 5 a 0, con qualificazione alle semifinali ipotecata; vittoria di misura del Tempio sul Bonorva, 1 a 0, e, infine, impresa esterna della Dorgalese sul campo dello Stintino, capolista del girone B in campionato, per 2 a 0.

Giuseppe Corona C

 

Audizione dell'asses
Il presidente nazion

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT