2 October, 2022
HomeDifesaProtezione CivileDalle 14.00 di oggi le zone Iglesiente e Campidano sono declassate a criticità arancione per rischio idrogeologico e idraulico.

Dalle 14.00 di oggi le zone Iglesiente e Campidano sono declassate a criticità arancione per rischio idrogeologico e idraulico.

[bing_translator]

Dalle 14.00 di oggi le zone Iglesiente e Campidano sono declassate a criticità arancione per rischio idrogeologico e idraulico. Resta confermato il codice rosso nella zona Flumendosa-Flumineddu (Ogliastra). Resta arancione il codice anche per la Gallura. Lo riporta l’ultimo bollettino di criticità diramato dal Centro Funzionale Decentrato della Protezione civile.
La Protezione civile avvisa che fenomeni intensi potrebbero verificarsi nei Comuni costieri da Teulada a Villasimius. Codice giallo per il resto dell’Isola. La Protezione civile invita i cittadini a mantenere alto il livello di prudenza in quanto i fenomeni previsti non devono essere sottovalutati.

Ieri tutti i sindaci della Città metropolitana e quasi tutti quelli del Sulcis Iglesiente, a seguito delle comunicazioni ricevute dalla Protezione civile che ha annunciato l’allerta meteo di criticità elevata con codice rosso, hanno disposto con apposite ordinanze la chiusura delle scuole. Ma c’è stato anche chi, come i sindaci di Carloforte Marco Simeone e Villamassargia Debora Porrà, hanno ritenuto che non fosse necessario chiudere le scuole.

Martedì mattina l'H
Stefano Dessì è il

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT