18 September, 2021
HomeSportLa capolista Uri passa a Sant’Antioco, seconda sconfitta consecutiva per la Sulcispes nella “Poule A” della serie D.

La capolista Uri passa a Sant’Antioco, seconda sconfitta consecutiva per la Sulcispes nella “Poule A” della serie D.

[bing_translator]

Nulla da fare per la Sulcispes Sant’Antioco, battuta al PalaGiacomoCabras dalla capolista Uri con il punteggio di 52 a 58 (primo tempo 19 a 32). I lagunari sono stati traditi dalla giornata storta al tiro.

Gli ospiti, nonostante qualche assenza importante come quella di Flumene, hanno trovato subito un buon ritmo in zona d’attacco. La Sulcispes, invece, nonostante delle buone circolazioni anche contro la zona avversaria, non è stata precisa al tiro e ha perso pian piano terreno, finendo sotto di 10 alla fine del primo quarto, con soli 5 punti all’attivo: 5 a 15.

La situazione non è cambiata nel secondo quarto, nonostante una timida reazione sulcitana e la capolista è andata al riposo avanti di 13 punti: 19 a 32.

In avvio di terzo quarto, il canovaccio è rimasto immutato: Rolando e Masu hanno fatto la voce grossa sotto le plance, mentre i sulcitani, accusando anche la giornata storta degli stranieri Fox Layne e Markovic, non sono riusciti ad accelerare il ritmo della gara, finendo per accettare quello più congeniale alla formazione ospite. Gli ultimi assalti della Sulcispes sono risultati vani: sfruttando l’esperienza dei propri uomini migliori, la capolista ha portato a casa il successo, mantenendo salva la propria lunghissima imbattibilità. Positivo, tra i padroni di casa, l’esordio del nuovo arrivato Simone Russo, che ha avuto buon impatto nonostante non sia riuscito ad andare a referto.

Per la prima volta nel corso della stagione, la Sulcispes si trova a fare i conti con due sconfitte consecutive. Coach Paolo Massidda analizza così la situazione: «Nel complesso la prestazione non è stata male peccato per la giornata storta al tiro. Mi sarebbe piaciuto però vedere un po’ di applicazione: il livello tecnico del campionato è salito, e senza la giusta applicazione diventa difficilissimo vincere partite come questa».

Sulcispes Sant’Antioco – Basket Club Uri 52 a 58

Sulcispes: Farci, Cavassa 9, Basciu, Massidda 9, Fox Layne 5, Righetti 13, Peloso, Cuccu 8, Russo, Markovic 8. Coach: Massidda.

Uri: Moledda 11, Masu 13, Delogu 1, Spanu 9, Galanti 3, Unali 2, Pischedda 2, Risso 3, Rolando 13, Sanna. Coach: Pianura.

Parziali: 5-15; 19-32; 37-46.

Arbitri: Solinas di Sestu e Piras di Quartu Sant’Elena.

Il Carbonia passa a
Pochi carri ma ugual

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT