2 August, 2021
HomeRegioneIl Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Cagliari chiede l’esame della proposta di legge trasparenza sulle nomine della Regione.

Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Cagliari chiede l’esame della proposta di legge trasparenza sulle nomine della Regione.

[bing_translator]

Nel dicembre 2014 gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Sardegna presentarono una petizione “Disciplina sui criteri e sulle procedure per le nomine e le designazioni di competenza della Regione, ispirate ai principi di trasparenza, pubblicità, partecipazione e rispetto del principio della rappresentanza di genere”, i cui punti salienti sono poi stati ripresi nella proposta di legge n° 300 presentata nel gennaio 2016 (primo firmatario l’on.le Paolo Zedda). Tale proposta di legge – che finora non è stata inserita nel calendario dei lavori della 1a commissione del Consiglio regionale – prevede l’introduzione di una disciplina generale sulle nomine (così come già avviene in altre regioni italiane) tramite l’istituzione, entro il 30 settembre di ogni anno, di un elenco regionale degli incarichi in cui indicare le nomine e le designazioni da effettuare nell’anno successivo, oltre a criteri certi per le procedure di partecipazione.

La norma prevede in particolare il divieto di assegnare gli incarichi a soggetti in evidente conflitto di interesse, l’impossibilità di ottenere una nuova nomina dopo due mandati e l’impossibilità di cumulare le cariche.

Il Consiglio dell’Ordine di Cagliari chiede quindi che la proposta di legge venga finalmente inserita nel calendario dei lavori della 1a Commissione, per poi approdare in Aula.

 

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Sabatini (Pd) e Agus
Simone Testoni (Ugl)

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT