12 June, 2021
HomeSanitàMichele Cossa (Riformatori): «E’ incomprensibile il parere negativo sull’emendamento che chiedeva di mantenere il servizio di Ostetricia a La Maddalena».

Michele Cossa (Riformatori): «E’ incomprensibile il parere negativo sull’emendamento che chiedeva di mantenere il servizio di Ostetricia a La Maddalena».

[bing_translator]

«E’ incomprensibile il parere negativo  (in realtà parità 7 a 7 – si è astenuto Augusto Cherchi del PdS, ma il voto del presidente della commissione  è stato determinante) sull’emendamento che chiedeva di mantenere il servizio di Ostetricia ed il potenziamento del reparto di pediatria dell’ospedale della Maddalena. La soluzione tecnica di far operare il reparto di ostetricia del Merlo, con i servizi di pediatria e anestesiologia, come spoke dell’hub di Olbia avrebbe consentito di rispettare i parametri fissati dal Ministero, garantendo la rotazione del personale di ostetricia dell’ospedale di Olbia. Sono molto amareggiato per quanto deciso dalla commissione sanità del consiglio regionale.»

Lo ha detto oggi il consigliere dei Riformatori sardi Michele Cossa, che aveva presentato l’emendamento, «perché rappresenta il tramonto definitivo della possibilità del mantenimento di un punto nascita alla Maddalena. Adesso però tocca all’aula pronunciarsi, e speriamo che lo faccia in modo opposto alle indicazioni della commissione».

HIT arcHITects: nel
A Porto Cervo il Pre

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT