19 October, 2021
HomePoliticaConsiglio regionale della SardegnaLe 4 consigliere regionali manifestano la loro soddisfazione per l’inserimento del Testo sulla doppia preferenza di genere nell’ordine del giorno del Consiglio regionale.

Le 4 consigliere regionali manifestano la loro soddisfazione per l’inserimento del Testo sulla doppia preferenza di genere nell’ordine del giorno del Consiglio regionale.

[bing_translator]

 

Le consigliere regionali Annamaria Busia, Daniela Forma, Rossella Pinna e Alessandra Zedda manifestano la loro soddisfazione per l’inserimento del Testo sulla doppia preferenza di genere nell’ordine del giorno dei lavori dell’Aula previsto per martedì 14 novembre 2017.

«Siamo ad un passo dall’introduzione della doppia preferenza di genere nella Legge statutaria elettorale – dichiarano le quattro donne elette in Consiglio regionale – e siamo fiduciose per la grande consapevolezza che trasversalmente, in seno alla maggioranza come pure all’opposizione, si respira rispetto alla urgenza di promuovere condizioni di parità nell’accesso alla carica di consigliere regionale. Vi è un generale riconoscimento della necessità di introdurre questo meccanismo, che ha già dato ottimi risultati laddove applicato, al fine di conseguire l’equilibrio tra uomini e donne nella rappresentanza.»

«I tempi sono ora maturi – concludono le consigliere regionali Busia, Forma, Pinna e Zedda – per assicurare e garantire una effettiva pari opportunità di rappresentanza dei generi nella massima Istituzione regionale. Confidiamo che il Consiglio regionale saprà cogliere, senza intoppi, questo risultato storico e daremo atto a tutti i consiglieri regionali della XV legislatura di averlo reso possibile.»

Daniele Reginali (Pd
La commissione Gover

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT