31 July, 2021
HomeSanitàI consiglieri regionali del Psd’Az Gaetano Ledda, Gianfranco Mariano Lancioni e Giovanni Satta criticano il manager dell’Ats e l’assessore della Sanità sulla gestione della vertenza Aias.

I consiglieri regionali del Psd’Az Gaetano Ledda, Gianfranco Mariano Lancioni e Giovanni Satta criticano il manager dell’Ats e l’assessore della Sanità sulla gestione della vertenza Aias.

[bing_translator]

I consiglieri regionali del Psd’Az Gaetano Ledda, Gianfranco Mariano Lancioni e Giovanni Satta criticano il manager dell’Ats e l’assessore della Sanità sulla gestione della vertenza Aias.

«Esprimiamo vicinanza e pieno sostegno ai 1.300 dipendenti dell’Aias e condanniamo con fermezza il comportamento “truffaldino” tenuto in queste ore dal manager Ats e dall’assessore Luigi Arru che hanno strumentalmente disatteso gli impegni assunti nel corso del cosiddetto tavolo tecnico-politico dello scorso 19 luglio, dove è stata concordata la corresponsione ad Aias dei tre milioni e trecentomila euro dovuti, in cambio del pagamento degli stipendi arretrati – scrivono in una nota -. Troviamo, dunque, paradossale che, chi non è in grado di mantenere gli impegni istituzionali e politici assunti, possa parlare di garanzie farlocche e fidejussioni prive di coperture, così come siamo convinti – concludono Gaetano Ledda, Gianfranco mariano Lancioni e Giovanni Satta – che, nel breve volgere di qualche mese, i sardi attraverso le urne sapranno ricacciare il dottor Fulvio Moirano laddove è partito ed il dottor Luigi Arru alla sua amata professione.»

Sul sito della Regio
Antonello Peru (Forz

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT