3 July, 2022
HomeSanitàMichele Cossa (Riformatori): «Lo schiaffo da parte del Ministero al Piano degli Ospedali sardi è la ciliegina avariata sulla torta rancida del disastro della sanità sarda».

Michele Cossa (Riformatori): «Lo schiaffo da parte del Ministero al Piano degli Ospedali sardi è la ciliegina avariata sulla torta rancida del disastro della sanità sarda».

[bing_translator]

«Lo schiaffo da parte del Ministero al Piano degli Ospedali sardi è la ciliegina avariata sulla torta rancida del disastro della sanità sarda.» Michele Cossa, consigliere regionale dei Riformatori sardi, rimarca che «con interrogazioni e interventi in Aula, noi Riformatori avevamo avvertito più volte che l’OK del Ministero non ci sarebbe mai stato ed il Piano pieno di sciocchezze, di cui vergognarsi, sarebbe stato respinto al mittente con una sonora bocciatura».

«Purtroppo dire “noi l’avevamo detto” non può darci nessuna soddisfazione perché certifica una tragedia che tocca la salute, il bene più prezioso per tutti i sardi. Ora, resta una sola certezza – conclude Michele Cossa -: se l’assessore Luigi Arru e la sua corte dei miracoli di scienziati incompetenti hanno un briciolo di dignità, devono dare immediatamente le dimissioni, risparmiando ulteriori disgrazie alla sanità sarda.»

FOLLOW US ON:
Art. 1 - Sdp: «Lega
Domenico Nicotra (OS

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT