19 August, 2022
HomeSpettacoloMusicaLa sala conferenze del Museo della Tonnara ospiterà domani, mercoledì 10 luglio, alle 21.00, la prima delle lezioni-concerto di Stintino Jazz&Classica 2019.

La sala conferenze del Museo della Tonnara ospiterà domani, mercoledì 10 luglio, alle 21.00, la prima delle lezioni-concerto di Stintino Jazz&Classica 2019.

[bing_translator]

La sala conferenze del Museo della Tonnara ospiterà domani, mercoledì 10 luglio,alle 21.00, la prima delle lezioni-concerto di Stintino Jazz&Classica 2019, il ciclo di seminari in corso di svolgimento nel borgo dei pescatori. Annamaria Carroni (flauto e ottavino) e Gianluca Paschino (pianoforte) eseguiranno un programma che attraversa epoche e continenti: dalle “Danze popolari ungheresi” di Bela Bartók alla “Sonata in sol minore per flauto e cembalo BWV1020″ di Johann Sebastian Bach, fino alla “Sonata per flauto e pianoforte op. 167″ di Carl Reinecke. Vera perla della serata sarà l’esecuzione, in prima mondiale, di “Risalita dal Maelstrom” per ottavino e pianoforte, una composizione originale di Bruno Tommaso, anche lui tra i docenti di StintinoJazz, scritta per questo evento.
Il concerto, come tutti gli appuntamenti di Stintino Jazz&Classica, sarà gratuito e aperto a tutti.

Il comune di Carboni
Due incendi sono in

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT