19 May, 2022
HomeRegioneInsularitàTrasporti e insularità, sit in nei principali aeroporti, compresi alcuni scali nazionali

Trasporti e insularità, sit in nei principali aeroporti, compresi alcuni scali nazionali

[bing_translator]

Sit in per l’insularità nei principali aeroporti, compresi alcuni scali nazionali come Linate, Fiumicino, Torino, Caselle che vedranno la partecipazione della Fasi e del Comitato per l’insularità. Con l’occasione del corteo organizzato dal presidente del Consiglio regionale, a Roma, prenderanno avvio anche una serie di iniziative volte ad evidenziare il tema centrale per i diritti dei sardi, l’insularità.
«Il nodo trasporti, i ritardi nello sviluppo economico e sociale, il gap infrastrutturale e nelle reti di comunicazione (comprese quelle energetiche) rappresentano l’insieme degli effetti legati all’insularità che ci hanno portati oggi a Roma, per ribadire ancora una volta l’importanza del riconoscimento della condizione sarda da parte dello Stato, con l’inserimento del principio di insularità in Costituzione». Così i vertici del Comitato per l’insularità Roberto Frongia e Maria Antonietta Mongiu.

Nei principali scali verranno esposti gli striscioni per l’insularità.

Verso la fase finale
Ordine del giorno un

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT