18 June, 2021
HomeAmbienteRaccolta differenziataRaccolta differenziata: il comune di Iglesias al terzo posto nella fascia dei Comuni sardi medio-grandi

Raccolta differenziata: il comune di Iglesias al terzo posto nella fascia dei Comuni sardi medio-grandi

[bing_translator]

Migliorano, a Iglesias, i dati relativi alla raccolta differenziata. I dati resi noti dalla Regione Sardegna e da ANCI Sardegna, e riferiti all’anno 2020 (rilevazioni relative al 2019), pongono la città di Iglesias, con una percentuale del 77,16% di raccolta differenziata sul totale dei rifiuti prodotti, al terzo posto nella fascia dei Comuni sardi medio-grandi (Comuni con una popolazione compresa tra i 25.000 ed i 150.000 abitanti).
«E’ un dato frutto del grande impegno degli Iglesienti, che hanno fatto in modo di incrementare in maniera esponenziale il dato della differenziataha messo in evidenza il sindaco Mauro Usai – e del controlli, che hanno permesso di regolarizzare numerose utenze e di contrastare in maniera efficace il “sacchetto selvaggio” e le discariche abusive. Maggior tutela per l’ambiente, servizi più efficienti ai cittadini e decoro urbano.»
Questo risultato, permetterà ad Iglesias di accedere al meccanismo di premialità adottato a livello regionale per i Comuni più virtuosi nell’ambito della raccolta differenziata. Le premialità permetteranno di ottenere un bonus quantificato in 86.815,25 euro, grazie ai quali sarà possibile incrementare i servizi, come ha spiegato l’assessore dell’Ambiente Francesco Melis: «Nel primo anno di mandato amministrativo, siamo riusciti a passare dalla parte bassa della classifica dei comuni più virtuosi alle prime posizioni, e grazie a questo potremo ottenere delle importanti premialità che ci consentiranno di avere più risorse utili a migliorare i servizi, come nel caso del prossimo appalto per la cura del verde pubblico, che, insieme ad altre risorse, verrà sovvenzionato anche grazie a questi finanziamenti».
«Nelle prossime rilevazioni, con i dati relativi all’annualità 2020ha concluso Francesco Melis contiamo di ottenere risultati ancora più rilevanti ed ulteriori premialità, grazie ad una percentuale stimata di differenziata che supera l’80%.»

FOLLOW US ON:
Sono 80 i nuovi casi
Ecco la bozza delle

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT