4 December, 2021
HomeAmbienteEnergiaEnergia: precipita la crisi alla Portovesme srl, l’Azienda ha annunciato che entro il 31/12 fermerà la linea di produzione zinco tradizionale

Energia: precipita la crisi alla Portovesme srl, l’Azienda ha annunciato che entro il 31/12 fermerà la linea di produzione zinco tradizionale

Precipita la crisi alla Portovesme srl. L’Azienda del gruppo Glencore, leader mondiale nel settore dei metalli non ferrosi, unico produttore primario di zinco e piombo in Italia, ha annunciato stamane, con un breve comunicato stampa, «che fermerà la linea di produzione zinco tradizionale, con una capacità annua di 100.000 tonnellate, non più tardi della fine di dicembre 2021, fino a quando non ci sarà un cambiamento significativo nei prezzi del mercato dell’energia».

«Questa decisione è stata presa a causa degli spropositati prezzi dell’energia, sperimentati in Italia e nel resto d’Europa dall’inizio di quest’annosi legge nel comunicato stampa dell’Azienda -. Essendo un’industria ad alto consumo energetico, Portovesme srl dipende fortemente da prezzi competitivi e stabili dell’elettricità.»

«La decisione avrà un impatto su circa 400 dipendenti diretti e sui correlati servizi esterni. La Portovesme srl continuerà a monitorare la situazione del mercato energetico italiano, al fine di rivalutare la propria decisione non appena le condizioni dei prezzi lo consentiranno», conclude il comunicato stampa aziendale.

 

FOLLOW US ON:
Passaggi d'Autore -
Il Cammino Minerario

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT