19 August, 2022
Home2022Agosto (Page 2)

Il raviolo è servito a Barbusi con la 28esima sagra de su curruscioni venerdì 19 agosto 2022. Degustazione a partire dalle ore 20.30, a seguire tanta animazione e serata danzante in compagnia di Ezio.

La manifestazione, patrocinata dal comune di Carbonia, è organizzata dall’associazione culturale ‘Su Curruscioni-Enerina Miai’ e la Pro Loco di Carbonia, in collaborazione con l’associazione di volontariato Odv di Bacu Abis ed il supporto di tante attività commerciali e cittadini che hanno dato la propria disponibilità per la sagra che da 28 anni anima Barbusi.

Per permettere lo svolgimento della manifestazione, dalle ore 20.00 alle ore 24.00, sono previsti la chiusura al traffico veicolare e il divieto di sosta con rimozione in via Santa Maria delle Grazie nel tratto compreso tra via Madre Teresa di Calcutta e via San Simone.

Il comune di Carbonia ha indetto un concorso di progettazione che ha come oggetto “Le nuove porte della città resiliente e smart. Rigenerazione urbana e ambientale dei viali di accesso ai centri di fondazione del distretto del Carbone”.

«E’ solo l’inizio di un iter finalizzato a rendere il volto della nostra città più bello e ordinato, a partire da alcune zone particolarmente fruite che meritano di essere valorizzate e che fungono da biglietto da visita per chi arriva», ha spiegato il sindaco di Carbonia Pietro Morittu.

Le aree oggetto del bando hanno tre ambiti completamente diversi, ma concettualmente omogenei e sono: Carbonia con “via dell’Impero”, da piazza Italia, il tratto meridionale di via Roma, sino al Centro Intermodale; Cortoghiana, con il tratto che comprende corso Amedeo di Savoia ed il viale di accesso alla frazione; e, infine, Bacu Abis con viale della Libertà.

«Questi tre ambitispiega l’assessore dei Lavori pubblici, Stefano Mascia dovranno essere coerenti con le caratteristiche del luogo, ma anche tra loro in modo da rafforzare l’immagine unitaria della città con le frazioni che compongono il distretto del Carbone. Si intende inoltre arricchire le articolazioni interne facendo ricorso alla mobilità sostenibile.»

Obiettivo del progetto è quindi implementare la riqualificazione degli spazi pubblici, riportandoli a standard qualitativi migliori e arrestandone al contempo alcuni processi di marginalità e degrado.

«Con questo concorso infatti precisa ancora l’assessore Stefano Mascial’Amministrazione intende dare particolare attenzione anche agli spazi cosiddetti ‘residuali’, cioè a quelle aree che versano in stato di abbandono e nelle quali è possibile implementare la dotazione del verde urbano e delle tecnologie funzionali alla mobilità sostenibile da rendere accessibili in egual misura a tutti i cittadini.»

Attualmente, grazie al Fondo dell’Agenzia di Coesione Territoriale, sono stati messi a disposizione del comune di Carbonia 98 mila euro per il concorso, in modo da poter acquisire i progetti da candidare a finanziamento. Successivamente, il progetto di fattibilità tecnico-economica migliore avrà un valore stimato di circa 6.300.000 euro.

Il bando è rivolto ad architetti e ingegneri, singoli o associati, che abbiano i requisiti previsti dal codice dei contratti così come riportato sull’avviso integrale. É possibile iscriversi sino alle ore 12.00 di venerdì 7 ottobre 2022 sulla piattaforma informatica dedicata https://www.concorsiawn.it/distretto-carbone/home

Il concorso sarà articolato in due fasi: la prima consisterà nell’elaborazione dell’idea progettuale in coerenza con i contenuti del documento di indirizzo; il secondo step prevede l’elaborazione del progetto di fattibilità tecnico-economica ed è riservato agli autori delle cinque migliori proposte.

Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito istituzionale del comune di Carbonia al seguente link dove si può trovare la documentazione di riferimento:

https://www.comune.carbonia.su.it/amministrazione-trasp/bandi-di-gara-e-contratti/atti-delle-amministrazioni-aggiudicatrici-e-degli-enti-aggiudicatori-distintamente-per-ogni-procedura/avvisi-e-bandi/item/4683-concorso-di-progettazione

Esilarante performance, martedì 9 agosto, all’Arena Mirastelle di Carbonia, della bravissima e simpaticissima Cinzia Leone, evento organizzato dal comune di Carbonia. Uno show con la esse maiuscola, dove una verità assoluta viene portata in scena con un’ironia impeccabile e coinvolgente. Ecco che con lei i problemi di tutti i giorni: traffico, cellulare, distanziamento, diventano argomento per riderci sopra… Era meglio prima o stiamo meglio adesso? Meglio grassi o meglio magri? Meglio alti o meglio bassi? È peggio essere ricchi e brutti o poveri e belli? Quello che prima era peggio improvvisamente diventa meglio… come stringersi la mano, era meglio quando lo facevamo o è meglio ora? Da qui nasce il titolo dello spettacolo “Il peggio di Cinzia Leone” un titolo ovviamente autoironico, che fornisce uno spaccato di come “al peggio non ci sia anche di peggio!”
Un’analisi attenta che offre uno spunto di riflessione non indifferente… la realtà può cambiare improvvisamente e quello che sembrava tremendo, monotono, noioso, diventa indispensabile, ci manca, proprio come è successo con la pandemia.
Tante sono le cose che l’uomo cerca di fare per avere sempre il meglio ma poi alla fine finisce che va peggio. Cinzia si presenta sul palco mentre in platea la sua “suggeritrice”, la splendida attrice Veronica Maria Genovese in arte Madame Vraimage, l’aiuta a non perdere il filo in un modo totalmente spiritoso che tutto si trasforma in una gag, coinvolgendo il pubblico che “ride a crepapelle” per tutto lo spettacolo.  Al suo monologo si aggiungono dei video che rendono la performance ancora più varia e divertente.
Nell’intervista allegata emerge quanto la sua dichiarazione “La comicità è la mia vita” sia vera.
Nadia Pische

L’ex presidente della Commissione Europea ed ex presidente del Consiglio Romano Prodi presenta questa sera a Carbonia il suo libro “L’Europa”, edito da Rizzoli, nell’ambito del festival “LiberEvento”.

Appuntamento alle ore 21.30, nella cornice del Parco Villa Sulcis, dove il Professore sarà intervistato dal giornalista Carlo Floris.

L’ingresso è gratuito. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero di telefono riportato sulla locandina.

Il Parco Villa Sulcis sarà interdetto a chi non intende seguire l’evento a partire dalle ore 20.00 e fino al termine dell’appuntamento culturale, come da ordinanza 114 del 12 agosto 2022.

Lo scenario fragile e unico della spiaggia Is Arenas Biancas di Teulada è pronto a ospitare domani, giovedì 18 agosto, le note oniriche e profonde del trombettista norvegese Nils Petter Molvaer, in concerto per un nuovo appuntamento delle anteprime di “Ai Confini tra Sardegna e Jazz”. La trentasettesima edizione del festival sta vivendo la sua prima tranche nel mese di agosto, racchiusa sotto l’insegna “Jazz Around”, con diversi concerti in siti di interesse paesaggistico, storico e culturale del Sulcis Iglesiente, per l’organizzazione dell’Associazione Culturale Punta Giara.

Dopo le prime tre tappe, alle 19.00, è di scena uno dei nomi di spicco del cartellone di quest’anno. Classe 1960, pioniere, profeta e ambasciatore nel mondo delle nuove tendenze del jazz nordico (da tempo parte della scuderia ECM), Nils Petter Molvaer è capace di fondere generi e stili differenti – jazz, ambient, house, elettronica, hip hop, rock – e rimodellarli con naturalezza in originali paesaggi sonori di profonda intensità, con l’inconfondibile suono della sua tromba: un suono capace di evocare algidi paesaggi polari così come le sabbie roventi del deserto, la folla in movimento o la più completa solitudine; un suono del tutto personale, influenzato sia dalla poesia della natura scandinava, sia dall’elettronica, e, ultimo, ma non meno importante, da illustri colleghi come Miles Davis e Jon Hassell. Ascoltandolo suonare, è facile dimenticare che quello strumento è una tromba (Molver è poi atteso con il suo trio a Castelsardo il 19 per il festival Musica sulle Bocche)

Venerdì 19 la musica si sposta a Villaperuccio, alle ore 21.00, dove Laura Agnusdei è attesa in duo nel sito archeologico della Necropoli di Montessu, con Giacomo Bertocchi al sax ed elettronica. La sassofonista e musicista elettronica bolognese esplora le possibilità della composizione elettroacustica, creando suggestioni all’interno delle quali il sax rimane la principale voce narrante.

Il prezioso sito geo speleo archeologico di “Sa Marchesa” a Nuxis si prepara ad accogliere, sabato 20, alle ore 21.00, le sperimentazioni sonore di Paolo Angeli, a cui spetta il compito di chiudere la quattro giorni di musica. “Rade” è il suo ultimo album, il quattordicesimo della sua carriera, uscito lo scorso maggio (ReR Megacorp). In apertura di serata, le note libere da schemi del duo Immuginazione.

 

E’ stato approvato il bando per le assegnazioni di concessione di posteggi, banchi e box al mercato civico per la vendita al dettaglio di prodotti alimentari e non alimentari, di gastronomia, di somministrazione ed artigianato alimentare e non alimentare nonché per la vendita diretta se produttori agricoli. La presentazione delle istanze scade alle ore 12.00 di lunedì 12 settembre 2022.

Per gli interessati la documentazione è scaricabile dal sito istituzionale del comune di Carbonia.

Il Corpo forestale sta intervenendo con il supporto di elicottero proveniente dalla base operativa di Marganai su un incendio in agro del comune di Villasor, in località Cuccuru Bobboi.

Sul posto, coordina le operazioni di spegnimento il D.O.S. (Direttore delle operazioni di spegnimento) appartenente alla pattuglia del Corpo forestale di Sanluri.

Il comune di Carbonia ha aperto una manifestazione di interesse per l’affidamento di alcuni servizi per lo svolgimento delle consultazioni elettorali. La scadenza è per venerdì 19 agosto 2022, alle ore 12.00. Per l’elenco nel dettaglio delle attività di supporto e le modalità di presentazione delle domande è possibile consultare il sito istituzionale del comune di Carbonia.