1 February, 2023
HomeCulturaIglesias: sono aperte le iscrizioni per la partecipazione a “Promemoria Auschwitz 2023. Il Viaggio della Memoria”

Iglesias: sono aperte le iscrizioni per la partecipazione a “Promemoria Auschwitz 2023. Il Viaggio della Memoria”

Sono aperte le iscrizioni per la partecipazione a “Promemoria Auschwitz 2023. Il Viaggio della Memoria”, progetto finanziato dal Comune di Iglesias e gestito da ARCI Sardegna in collaborazione con l’Associazione Deina, che consentirà a 10 giovani di visitare i campi di sterminio di Auschwitz-Birkenau.

“Promemoria Auschwitz” è un progetto di educazione alla cittadinanza europea, pensato per accompagnare le giovani generazioni alla scoperta e alla comprensione della complessità del mondo che ci circonda a partire dal passato e dalle sue narrazioni, affinché possano acquisire lo spirito critico necessario per essere protagonisti come cittadini nel mondo d’oggi.

Guardare alla storia della Seconda Guerra Mondiale, della deportazione e della Shoah in chiave europea, significa costruire la consapevolezza che i processi che ne sono alla base sono parte di un passato comune, così come lo sono le conseguenze sociali, politiche e culturali che quella storia ha prodotto.
La costruzione di una società civile non può che fondarsi su questi presupposti, e i viaggi della memoria contribuiscono ad educare una generazione di giovani europei che siano in grado di afferrare il senso profondo e complesso delle sfide del presente.

L’obiettivo generale di Promemoria Auschwitz è quello di educare a una partecipazione libera, critica e consapevole, proponendo un percorso strutturato in grado di alimentare una relazione continua tra Storia, memoria e cittadinanza.

È uno spazio in cui i partecipanti hanno l’opportunità di incontrarsi e approfondire tematiche storiche e sociali relative a quegli anni, in un periodo in cui le testimonianze dirette di quei terribili accadimenti cominciano a scomparire.

La tappa più importante e intensa del progetto è il viaggio a Cracovia che si svolgerà presumibilmente nei giorni 9/14 marzo 2023. I momenti centrali saranno rappresentati dalla visita al Museo Fabbrica di Oscar Schindler, dalla visita guidata al quartiere e all’ex ghetto ebraico di Cracovia, e da quella ai campi di concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau, a cui è dedicata un’intera giornata.

Promemoria Auschwitz si configura come un’esperienza molto forte, che coinvolge i giovani partecipanti in riflessioni profonde che si pongono l’ambizioso obiettivo di stimolare nei ragazzi una partecipazione attiva e una conoscenza che, partendo dalle tragiche vicende storiche della Seconda Guerra Mondiale, arrivi ad analizzare in modo critico e costruttivo il presente che li circonda.

Possono partecipare al progetto esclusivamente i giovani:
– residenti nel comune di Iglesias;
– di età compresa tra i 18 e i 25 anni;
– che si impegnino a partecipare a tutte le fasi del progetto, compresi gli incontri di formazione;
– che si impegnino a contribuire con una quota di 100,00 euro, che dovrà essere versata all’atto di accettazione della selezione per la partecipazione.

Gli interessati dovranno compilare – esclusivamente on-line – la domanda di partecipazione entro e non oltre le ore 24.00 di mercoledì 25 gennaio 2023, allegando il proprio documento di riconoscimento (carta d’identità o passaporto).

Successivamente, i giovani che avranno compilato la domanda di partecipazione, riceveranno (all’indirizzo mail indicato in fase di registrazione) la convocazione contenente tutte le indicazioni per la partecipazione al successivo colloquio motivazionale di selezione tenuto dagli educatori ARCI.

L’avviso con il link per la partecipazione, è disponibile nel sito internet del comune di Iglesias e nella pagina Facebook istituzionale.

«Ritengo molto importante spiega l’assessore della Cultura, Claudia Sanna – che si dia la possibilità a 10 ragazzi di vivere l’esperienza di “Promemoria Auschwitz. Il viaggio rappresenta un’opportunità di arricchimento personale e consente di conoscere in maniera diretta uno degli spaccati di storia più tragici dell’umanità. Solo la strada della conoscenza può essere utile per non ripetere più gli stessi errori.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Daniela Piras (segre
Il Carbonia sfida la

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT