3 February, 2023
HomePosts Tagged "Eros Daniele Carta"

[bing_translator]

L’Arbus ha bloccato la Monteponi sul pari a reti bianche, il lanciatissimo Bosa (32 punti nelle ultime 14 giornate) è stato fermato dalla Frassinetti di Virgilio Perra (2 a 0), pari senza goal anche tra Villacidrese e Guspini Terralba e vittoria di misura, 1 a 0, per la Tharros sul sempre più inguaiato Senorbì. Sono questi i risultati dei quattro anticipi della quinta di ritorno del girone A del campionato di Promozione regionale, fissati per evitare le coincidenze con le sfilate del Carnevale.

Questo pomeriggio il Carbonia ospita il Sant’Elena (dirige Mauro Porta di Oristano, assistenti di linea Felice D’Ambra e Giacomo Sanna di Cagliari), battuto 2 a 0 all’andata, e con una vittoria si rilancerebbe nella corsa verso il secondo posto, considerato che per il primo la capolista Orrolese sembra aver posto una forte ipoteca, con un vantaggio di quattro punti sul Bosa che oggi potrebbero diventare sette in caso di vittoria sul campo del Siliqua di Titti Podda (dirige Enrico Cappai di Cagliari, assistenti di linea Dionigi Mocci e Andrea Cornacchia di Cagliari). Alla vigilia il Sant’Elena (36) precede di 2 punti il Carbonia (34), a due lunghezze dal Bosa e a una dalla Monteponi.

Il Carloforte, rilanciato dalla vittoria di sette giorni fa sulla Villacidrese, cerca una conferma sul campo del Quartu 2000 (dirige Eros Daniele Carta di Cagliari, assistenti di linea Michele Serra e Stefano Meloni di Cagliari), formazione assetata di punti dopo la sconfitta subita sul campo dell’Atletico Narcao che questo pomeriggio gioca a Girasole (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Maurizio Picciau e Gabriele Casti di Cagliari).

Nel girone A del campionato di Prima categoria, la capolista Vecchio Borgo Sant’Elia ospita l’Europa 2008 Domusnovas, mentre la prima inseguitrice, la San Marco, distanziata di quattro lunghezze. Il Villamassargia, lanciatissimo, terzo in classifica a sei punti dalla vetta, cerca i tre punti nel match casalingo con il Villasor; il Sinnai calcio a 11 gioca sul campo del Decimo 07 mentre la Fermassenti insegue la quinta vittoria consecutiva, impresa che le riuscì nelle prime cinque giornate del girone d’andata, sul campo del Villasimius, formazione con la quale, insieme alla Ferrini Quartu, condivide il quinto posto in classifica, con 30 punti, ma contrariamente alla squadra di Walter Poncellini, in calo di rendimento (5 punti nelle ultime 7 partite disputate).

Completano il programma della quinta giornata di ritorno, le partite Halley Assemini – Ferrini Quartu e Uragano Pirri – Cus Cagliari. Riposa il Tratalias.

Pallone

 

[bing_translator]

Monteponi – Carbonia (dirige Eros Daniele Carta di Cagliari, assistenti di linea Michele Pisano e Luigi Satta di Cagliari) è la partita più importante della seconda giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione regionale. In palio c’è il primato sulcitano e la seconda posizione alle spalle della capolista Orrolese, attualmente occupata dal Carbonia in coabitazione con il Bosa.

Il derby d’andata è stato vinto dalla Monteponi con non poche recriminazioni da parte del Carbonia di Andrea Marongiu. Oggi il Carbonia ha due punti in più della squadra di Alessandro Cuccu. La scorsa estate le due squadre sono state sul punto di unirsi in una fusione che secondo alcuni avrebbe dovuto dare vita ad una squadra più forte ma poi non se n’è fatto niente e si è tornati alla classica rivalità di sempre.

L’Atletico Narcao ospita la Frassinetti Elmas (dirige Carla Ortu di Cagliari), il Carloforte ospita l’Arbus (dirige Matteo Manis di Oristano). La capolista Orrolese gioca a Senorbì. Completano il programma della giornata le partite Girasole – Villacidrese, Guspini Terralba – Tharros, Quartu 2000 – Sant’Elena.

Goal della Monteponi copia

 

[bing_translator]

Monteponi e Carbonia difendono il primato in classifica nel girone A del campionato di Promozione regionale, negli incontri casalinghi con Carloforte (dirige Diego Massa di Carbonia, assistenti di linea Monica Ortu e Simone Stocchino di Cagliari) e Quartu 2000 (dirige Matteo Manis di Oristano, assistenti di linea Andrea Porcu e Francesco Serusi di Oristano). Anche la terza capolista, l’Orrolese, gioca in casa, contro il Girasole.

Monteponi e Carbonia sono le squadre più in forma del girone. La squadra di Alessandro Cuccu arriva da cinque vittorie consecutive, quella di Andrea Marongiu da 6 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 7 giornate.

L’Atletico Narcao ha un impegno non facile sul campo del Senorbì (dirige Eros Daniele Carta di Cagliari, assistenti di linea Maurizio Picciau di Cagliari e Luca Orrù di Carbonia).

Sugli altri campi, si giocano Bosa – Guspini Terralba, Sant’Elena Quartu – Arbus, Siliqua – Villacidrese e Tharros – Frassinetti Elmas.

Nel girone A del campionato di Prima categoria, una delle due capolista, la San Marco gioca in casa contro l’Europa 2008 Domusnovas e in caso di vittoria si isolerebbe al comando, perché l’altra capolista, il Vecchio Borgo Sant’Elia, osserva il suo turno di riposo. Le prime inseguitrici, Ferrini Quartu e Villasimius, giocano rispettivamente in casa contro il Villasor e sul campo del Sinnai calcio a 11. Impegno casalingo per la Fermassenti, contro il Cus Cagliari, derby tra Tratalias e Villamassargia e, infine, Decimo 07 – Uragano Pirri e Halley – Assemini.

Una fase del derby Carbonia - Monteponi 2 copia

[bing_translator]

Sulla scia dell’entusiasmo creato da tre vittorie consecutive in campionato (due delle quali ottenute in trasferta) che l’hanno lanciato al quarto posto in classifica, e dalla qualificazione ai quarti di finale della Coppa Italia di Promozione regionale, che lo vedrà opposto alla Dorgalese, il Carbonia (11) non ha alcuna intenzione di fermarsi domenica pomeriggio al “Carlo Zoboli” contro la Tharros (5) (dirige Enrico Cappai di Cagliari, assistenti di linea Giacomo Sanna e Stefano Meloni di Cagliari). Una vittoria varrebbe quantomeno il terzo posto, considerato che la capolista Arbus (14 punti) giocasul campo di una delle due seconde, l’Orrolese (13) (dirige Eros Daniele Carta di Cagliari, assistenti di linea Francesco Salvatore Podda e Luigi Satta di Cagliari). L’altra vicecapolista, il Quartu 2000 (13), gioca a Bosa (9) (dirige Diego Massa di Carbonia, assistenti di linea Francesco Serusi e Daniele Piras di Oristano).

La Monteponi (9 punti), vittoriosa domenica scorsa a Elmas, con la Frassinetti, dopo il cambio in panchina, con Alessandro Cuccu che ha rilevato Giampaolo Murru, è attesa ad una conferma contro la Villacidrese (9) (dirige Eleonora Pili di Cagliari, assistenti di linea Michele Serra e Simone Stocchino di Cagliari). Derby a Carloforte, tra la squadra di Roberto Santamaria (3 punti) e l’Atletico Narcao di Gianni Maricca (0) (dirige Riccardo Loi di Oristano, assistenti di linea Davide Mele e Andrea Porcu di Oristano). Entrambe le squadre sono ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale.

Completano il programma della settima giornata, Guspini Terralba (8) – Girasole ((8), Sant’Elena (10) – Siliqua (6) e Senorbì (5) – Frassinetti Elmas (9).

Nel girone A del campionato di Prima categoria, la Fermassenti di Walter Poncellini, capolista solitaria a punteggio pieno (15 punti con una partita in meno per aver già riposato), ospita il Vecchio Borgo Sant’Elia (11) e ha l’occasione per allungare ancora il passo, rispetto alle prime inseguitrici Villamassargia (13) e Villasimius (13), entrambe impegnate in trasferta, rispettivamente a Domusnovas (9) e Tratalias (6).

L’Iglesias (1) gioca a Quartu sul campo della Ferrini (10). Completano il programma della settima giornata, Cus Cagliari (8) – Villasor (7), Decimo ’07 (0) – Halley Assemini (4), San Marco (10) – Uragano Pirri (3) e Sinnai Calcio a 11 (8) – San Vito (0).

IMG_9651