20 May, 2022
HomePosts Tagged "Federico Mulas"

[bing_translator]

 

Musica sotto le stelle nel Conservatorio di Cagliari: martedì 20 giugno alle 21.30 prende il via “Notturni di Note”, cinque appuntamenti con altrettanti concerti cameristici che sino al 24 luglio, ogni martedì vedranno protagonisti i migliori allievi delle classi di Pianoforte e Musica da camera. 

Luogo scelto per ospitare l’iniziativa è il cortile interno dell’istituzione musicale, nel Parco della Musica, in linea con quello che è il filo conduttore della rassegna: l’ispirazione notturna, clima poetico propiziato dall’ascolto sotto le stelle.

Martedì 20 giugno il concerto di inaugurazione vedrà esibirisi i pianisti Francesca Massidda e Federico Melis, impegnati nell’interpretazione di musiche Bach, Chopin, Brahms e Janácek. Si prosegue il 27 giugno con i pianisti Noemi Mulas ed Egidio Loi, che affronteranno partiture di Beethoven, Debussy e Bach, mentre l’11 luglio sarà la volta delle pianiste Sabrina Piras e Vanessa Loi che proporranno un concerto incentrato su musiche di Mozart, Chopin e Beethoven. Il  18 luglio i pianisti Elisabetta Patti e Samuele Cannas si misureranno con gli spartiti, tra gli altri, di Bach, Mendellsohn e Rachmaninov.

Il 24 luglio concerto di chiusura con un programma pianistico interpretato dal pianista Marcello Calabrò che condividerà la serata con l’Ensemble Scisma del Conservatorio. Ingresso 5 euro.

“Notturni di Note” è curato dalle docenti Elisabetta Dessì e Aurora Cogliandro.

[bing_translator]

L’archiviata l’imprevista sconfitta subita nel derby casalingo con il Carloforte, il Carbonia va a caccia del riscatto sul campo del Selargius (dirige Enrico Cappai di Cagliari, assistenti di linea Michele Pisano e Federico Mulas di Cagliari), nella terza giornata di ritorno del girone A del campionato di Promozione regionale. Sulla carta non è sicuramente una partita facile ma alla portata del miglior Carbonia che ha scalato la classifica, fino a ritornare in vetta davanti al Samassi, prima dello stop di sette giorni fa.

Il Samassi rende visita al Bari Sardo, un avversario che, classifica alla mano, potrebbe apparire agevole ma in realtà non lo è, perché la squadra ogliastrina è reduce da due vittorie consecutive, 1 a 0 casalingo sulla Monteponi e 3 a 0 sul campo della San Marco, ad Assemini.

Il Guspini Terralba, terzo pretendente alla promozione, distanziato cinque punti dalla capolista Samassi e tre dal Carbonia, gioca sul campo della Villacidrese, un avversario sulla carta abbordabile, ultimo in classifica con soli 13 punti dopo 17 giornate.

Il Carloforte, galvanizzato dalla vittoria di Carbonia, ospita una San Marco Assemini ’80 (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Luigi Antonio Urtis di Sassari e Luca Orrù di Carbonia) decisa a riscattare il clamoroso 0 a 3 interno subito domenica scorsa con il Bari Sardo.

La Monteponi, assetata di punti, gioca sul campo della Tharros, a Oristano (dirige Stefano Selva di Alghero, assistenti di linea Maria Grazia Poddighe di Sassari e Francesco Madeddu di Ozieri).

Completano il programma della giornata le partite Sant’Elena Quartu – Siliqua, Arbus – Seulo 2010 e Frassinetti Elmas – Quartu 2000.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, la terza giornata di ritorno propone le seguenti partite: Gergei – Cortoghiana, Atletico Narcao – Andromeda, Gonnosfanadiga – Atletico Villaperuccio, Europa 2008 Domusnovas – Fermassenti, Senorbì – Libertas Barumini, Guasila – Sadali e Seui Arcueri – Virtus Villamar.

Riparte il girone C del campionato di Seconda categoria, dopo un turno di riposo, con le seguenti partite della quarta giornata di ritorno: Teulada – Acquacadda Nuxis, Antiochense 2013 – Atletico Masainas, Santadi – Gonnesa Calcio, Santa Barbara Bacu Abis – Iglesias, Perdaxius – Is Urigus e, infine, Musei – Isola di Sant’Antioco.

[bing_translator]

Scatta oggi il girone di ritorno dei campionati di calcio di Promozione e Prima categoria.

Nel girone A del campionato di Promozione, il Carbonia di Andrea Marongiu difende il primato in classifica sul campo della pericolante Villacidrese (dirige Pasqualino Piras di Alghero, assistenti di linea Francesco Orrù di Cagliari e Luigi Antonio Urtis di Sassari) , inseguendo una nuova vittoria esterna, nella speranza di ricevere buone notizie dalla vicina Arbus, dove sarà impegnato il Samassi.

Il Carloforte, a caccia di punti dopo le due sconfitte subite nel finale del girone d’andata con Quartu 2000 e Frassinetti Elmas, ospita il temibile Guspini Terralba, non ancora rassegnato a uscire di scena dalla lotta per la promozione, nonostante una posizione di classifica inferiore alle ambizioni della società (dirige Michele Siro Ibba di Cagliari, assistenti di linea Francesco Meloni e Federico Mulas di Cagliari).

La Monteponi ha una grande chance per rilanciarsi nella corsa salvezza, sul campo del Barisardo, fanalino di coda della classifica (dirige Francesco Mulargia di Cagliari, assistenti di linea William Sunda e Andrea Cornacchia di Cagliari). Sarebbe però un errore sottovalutare l’avversario, visto anche come si è espresso domenica scorsa contro il Carbonia, impostosi con un solo goal di scarto al termine di 90′ molto combattuti.

Completano il programma della prima giornata del girone di ritorno, le seguenti partite: Sant’Elena Quartu – Seulo 2010, Selargius – Quartu 2000, Siliqua – Frassinetti Elmas e Tharros – San Marco Assemini ’80.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, il girone di ritorno inizia con le seguenti partite: Seui Arcueri – Cortoghiana, Gergei – Andromeda, Atletico Narcao – Fermassenti, Viurtus Villamar – Guasila, Gonnosfanadiga – Libertas Barumini, Senorbì – Sadali e, infine, Europa 2008 Domusnovas – Villamassargia.

Il girone C del campionato di Seconda categoria, infine, giunto alla terza giornata di ritorno, prevede le seguenti partite: Is Urigus – Isola di Sant’Antioco, Iglesias – Musei, Gonnesa – Perdaxius, Atletico Masainas – Santa Barbara Bacu Abis, Acquacadda Nuxis – Santadi e Antiochense 2013 – Teulada.

 

[bing_translator]

giuseppe-corona-calcia-una-punizione-goalgiuseppe-corona daniele-bove momo-cosa

Archiviata, almeno per due settimane, la pratica della Coppa Italia, con il 6 a 1 di Siliqua che l’ha qualificato per i quarti di finale, nei quali affronterà il Guspini Terralba (qualificatosi con due vittorie per 3 a 2 e 2 a 1 nel doppio confronto con il Samassi) il 16 e il 30 novembre, il Carbonia si rituffa nel clima del campionato di Promozione che domenica propone le partite della quinta giornata del girone d’andata. La squadra di Andrea Marongiu, capolista solitaria a punteggio pieno, con 12 punti, 10 reti segnate e nessuna subita, ospita al Comunale “Carlo Zoboli” la Frassinetti Elmas di Virgilio Perra, delusa per la cocente eliminazione dalla Coppa Italia, maturata mercoledì nel match di ritorno disputato in casa con il Quartu 2000 che ha rimontato lo 0 a 1 subito in casa, imponendosi con lo stesso risultato e qualificandosi per i quarti di finale ai calci di rigore.

Carbonia-Frassinetti sarà diretta dall’arbitro Giordano Secchi di Carbonia, coadiuvato dagli assistenti di linea Andrea Cornacchia di Cagliari e Luca Orrù di Carbonia.

Derby rossoblu a Iglesias, tra la Monteponi e il Carloforte (dirige Diego Massa di Carbonia, assistenti di linea Francesco Meloni e Federico Mulas di Cagliari). La Monteponi affronta questa partita con l’obbligo di vincere, per iniziare la risalita in classifica, dopo tre sconfitte consecutive, ma non sarà facile, perché proprio domenica scorsa la squadra tabarchina ha mostrato segni di ripresa, imponendo il pari al quotato Samassi. Il Seulo 2010 di Chicco Trogu (3 goal domenica scorsa nel 5 a 1 inflitto alla Tharros), dopo la qualificazione in Coppa Italia, non dovrebbe avere problemi contro il Barisardo. Completano il programma della quinta giornata le partite Sant’Elena-Arbus e Siliqua-Quartu 2000.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, sono in programma le seguenti partite. Cortoghiana-Atletico Narcao, Andromeda-Domusnovas, Atletico Villaperuccio-Senorbì, Fermassenti-Tratalias, Libertas Barumini-Guasila, Seui Arcueri-Gergei, Villamassargia-Gonnosfanadiga, Virtus Villamar-Sadali.

Anche nel girone C del campionato di Seconda categoria, si giovano le partite della quinta giornata del girone d’andata: Antiochense 2013-Acquacadda Nuxis, Musei-Is Urigus, Perdaxius-Iglesias, Santa Barbara Bacu Abis-Gonnesa, Santadi-Atletico Masainas, Teulada-Isola di Sant’Antioco.