19 April, 2024
HomePosts Tagged "Giovanni Corbia"

Miniera Serbariu 89 copia

Si può visitare sino a domenica 31 agosto 2014, presso il Museo del Carbone, nella Sala Argani 1 della #Grande Miniera di Serbariu, a Carbonia, la #Mostra personale di pittura dal titolo “…forse…”, dell’artista Sergio Bolgeri.

La mostra si inserisce nel progetto d’arte e cultura Sartegna Contemporanea, curato da Giovanni Corbia, organizzato dall’Asdamt e patrocinato dal comune di Carbonia, dall’assessorato regionale della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport; dalle Province Carbonia Iglesias, Oristano, Sassari; dagli altri Comuni scelti quali sedi espositive e dalla Generalitat de Catalunya, Espai Llull de l’Alguer.

La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 31 agosto negli orari di apertura del #Museo del Carbone (tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00).

Miniera Serbariu 89 copia

Sino a domenica 31 agosto 2014, il Museo del Carbone, nella Sala Argani 1 della #Grande Miniera di Serbariu, a Carbonia, ospiterà la personale di pittura dal titolo “…forse…”, dell’artista Sergio Bolgeri.

La mostra si inserisce nel progetto d’arte e cultura Sartegna Contemporanea, curato da Giovanni Corbia, organizzato dall’Asdamt e patrocinato dal comune di Carbonia, dall’Assessorato regionale della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport; dalle Province Carbonia Iglesias, Oristano, Sassari; dagli altri Comuni scelti quali sedi espositive e dalla Generalitat de Catalunya, Espai Llull de l’Alguer.

Sergio Bolgeri, artista algherese 83enne, inizia la sua carriera in età giovanissima sotto la guida del padre. Ha esordito in pubblico nel 1952, con una collettiva di artisti, nella città di Alghero. Le sue mostre sono conosciute in tutta l’Isola e sono svariate anche le sue presenze nella penisola (Roma, Modena, Ferrara, Reggio Emilia e Spoleto, tra le altre). Alcune sue opere sono presenti anche al Museu d’Art Contemporani dels Paisos Catalans a Banyoles. Artista poliedrico, ha tenuto per “Rai Regione” un ciclo di trasmissioni intitolate “Impara l’Arte” e ha pubblicato sillogi e libri di racconti.

La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 31 agosto negli orari di apertura del Museo del Carbone (tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00).

Dopo “Articolazioni” di Stefano Cherchi, arriva al Museo del Carbone della Grande Miniera di Serbariu Sergio Bolgeri con la personale  “…forse… ”, aperta al pubblico da sabato 9 agosto 2014.

Sergio Bolgeri, artista algherese 83enne, si è diplomato nel 1964 in decorazione pittorica all’Istituto d’Arte di Sassari, ma la sua professione ha avuto inizio in età giovanissima sotto la guida del padre, artista a tutto tondo proveniente dall’accademia Albertina. Ha esordito in pubblico nel 1952, con una collettiva di artisti ad Alghero. Le sue mostre sono conosciute in tutta l’isola e sono svariate anche le sue presenze nella penisola (Roma, Modena, Ferrara, Reggio Emilia e Spoleto, tra le altre); alcune sue opere sono presenti anche al Museu d’Art Contemporani dels Paisos Catalans a Banyoles. Artista poliedrico, ha tenuto per “Rai Regione” un ciclo di trasmissioni intitolate “Impara l’Arte” e ha pubblicato sillogi e libri di racconti.

La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 31 agosto negli orari di apertura del Museo del Carbone (tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00); non è da escludersi che prima della chiusura della mostra possa esserci un incontro con l’artista.

La mostra si inserisce nel progetto d’arte e cultura Sartegna Contemporanea, curato dall’algherese Giovanni Corbia, organizzato dall’Asdamt e patrocinato dalla Regione Autonoma della Sardegna, assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport; dalle Province Carbonia Iglesias, Oristano, Sassari; dai Comuni scelti quali sedi espositive e dalla Generalitat de Catalunya, Espai Llull de l’Alguer.

Domani, martedì 14 gennaio, alle ore 11.00, nella sala conferenze della Biblioteca Regionale, in viale Trieste 137 a Cagliari, l’assessore Sergio Milia presenta, nel corso di una conferenza stampa, il progetto d’arte e cultura “Sartegna Contemporanea”, organizzato dall’Asdamt, con il patrocinio dalla Regione e delle Province di Oristano, Sassari, Carbonia Iglesias e dai Comuni scelte quali sedi espositive con la Generalitat de Catalunya, Espai Llull de l’Alguer. 
Con l’assessore Sergio Milia, saranno presente il direttore dei Musei Sa Corona Arrubia, Paolo Sirena, gli artisti e i rappresentanti delle Province e dei Comuni patrocinanti e il responsabile del progetto Giovanni Corbia che illustrerà la collana d’arte, il calendario delle mostre ed degli eventi.

 Sergio Milia 10 copia