27 November, 2021
HomePosts Tagged "Mauro Liggi"

La Torre Sabauda di Calasetta ospiterà, domenica 19 settembre, alle 18.00, in occasione della Festa di San Maurizio, la presentazione di “Anima scalza” la prima raccolta poetica di Mauro Liggi, moderata da Claudio Moica.
«Sono versi di abbandono, in questo anno che mi ha messo di fronte al non senso del dolore, all’abisso della perdita, alla speranza di un domani, al buio dell’oggispiega Mauro Liggi -. Scalzo ho provato a seguire i suoi sentieri, in silenzio, nella solitudine delle mie angosce, del futuro rapito dal passato. Scalzo sono andato incontro alla poesia, alla sua immensa bellezza, alle parole che nascevano da angoli della mie mente che non conoscevo, da ferite del mio cuore non sanate, dalla nuova solitudine. E’ un viaggio dentro di me, che condiviso ho scoperto è il viaggio che tutti fanno quando la vita decide che è il momento di fermarsi, togliersi le scarpe, spogliarsi di se stessi, affidarsi al cullarsi dei ricordi, dell’immaginazione, del dolore, dell’amore conclude Mauro Liggi -. Camminare, piano, lasciando orme che il mare cancellerà onda dopo onda, ma tu sarai già oltre.»
I proventi delle vendite del libro andranno all’Associazione SognoClown Onlus.

Carbonia ed il Sulcis piangono la scomparsa di Maria Marongiu, stroncata da un male incurabile all’età di 69 anni. Docente di Chimica all’Istituto tecnico, da sempre impegnata nel sociale, Maria Marongiu nel 2006 ha iniziato il suo impegno politico-amministrativo, chiamata da Salvatore Cherchi, rieletto sindaco di Carbonia, a ricoprire l’incarico di assessore delle Politiche sociali e di vicesindaco. Nel 2010, ad un anno dalla conclusione della consiliatura, quando Salvatore Cherchi accettò la candidatura a presidente della provincia di Carbonia Iglesias (poi eletto), lasciò la carica di Sindaco a Maria Marongiu, che la ricoprì fino alla prima finestra elettorale utile, che sarebbe stata la Primavera 2011, in pratica alla scadenza naturale del mandato quinquennale.

Nella primavera 2011 Maria Marongiu si candidò alle primarie del Partito democratico per la scelta del candidato alla carica di Sindaco della coalizione di centrosinistra, senza fortuna, e accettò poi la candidatura alla carica di consigliere comunale, nella lista capeggiata dal candidato sindaco Giuseppe Casti, vincitore delle Primarie, risultando eletta. Il neo sindaco le accordò ancora fiducia, confermandole la doppia delega di assessore delle Politiche sociali e di vicesindaco, che Maria Marongiu portò avanti fino alla conclusione della consiliatura. Nel 2016, candidata nuovamente alla carica di consigliere comunale nella lista del Partito democratico, non venne eletta.

Conclusa, almeno temporaneamente, l’esperienza amministrativa, durata 10 anni, Maria Marongiu non ha mai interrotto il proprio impegno, sia all’interno del Partito democratico, eletta segretaria dell’Unione cittadina di Carbonia, sia nel sociale, ricoprendo tra l’altro, l’incarico di vicedirettrice della Caritas diocesana.

Il 25 ottobre 2020, Maria Marongiu ha perso l’amato marito, Tullio Liggi, stroncato anch’egli da un male incurabile, all’età di 69 anni.

La scomparsa di Maria Marongiu lascia un grande vuoto nel mondo politico cittadino e territoriale e, ancora più, nel mondo dell’associazionismo e del volontariato, al quale, per diversi decenni, ha dedicato un impegno totale.

Maria Marongiu lascia i figli Mauro e Sara, ai quali rivolgo sentite condoglianze.

Giampaolo Cirronis

[bing_translator]

Lunedì 10 agosto è in programma la prima delle due serate estive di “Cortoghiana sotto le Stelle”. Si potranno visitare i tanti stand espositivi di artigianato e di prodotti alimentari della Sardegna, visitare le mostre itineranti di artisti locali e della tradizione sarda, visitare la mostra artistica con le opere di artisti locali e del fotografo Mauro Liggi, presso la Sala della Circoscrizione. Si potrà cenare, inoltre, nei tanti locali del paese accompagnati da ottima musica live e ci saranno simpatiche sorprese per tutti i bambini che saranno consegnate dalle mascotte Minnie e Topolino. È sicuramente un’ottima occasione per scoprire Cortoghiana e la sua bellissima piazza Venezia. Nel corso della serata verranno osservate rigidamente le normative anti-Covid -19.

[bing_translator]

Fabio Usai, neo consigliere regionale della lista 4 Mori Solinas Presidente, è stato il più votato nelle 32 sezioni del comune di Carbonia, con 1.795 preferenze; l’ex sindaco Giuseppe Casti (PD) si è piazzato alle sue spalle, con 1.198; il consigliere regionale uscente Luca Pizzuto (Liberi e Uguali Zedda Presidente) al terzo posto, con 1.118; Paolo Zandara del M5S al quarto posto, con 757. Tra gli altri: Pietro Cocco (PD) 490;  Luciano La Mantia (Sardi Liberi) 405 preferenze; Ilaria Portas (Liberi e Uguali Zedda Presidente) 396; Andrea Tunis (Sardegna20Venti) 387; Fabio Enne (Partito dei Sardi) 303; Peppino La Rosa (Riformatori Sardi) 279; Ilaria Ottavia Pisu (PD) 276; Monica Atzori (Lega) 274; Paolo Luigi Dessì (4 Mori Solinas Presidente) 209; Giovanni Nicolò Murgioni (M5S) 207; Carla Mario (M5S) 202; Claudia Cannas (Forza Italia) 196; Viola Secci (Autodeterminatzione) 160; Gianluigi Rubiu (FdI) 147; Gianfranco Trullu (Sardegna Civica) 142; Silvia Ibba (Sardi Liberi) 137; Alessandro Masciarelli (UDS) 130; Marinella Grosso (4 Mori Solinas Presidente) 117; Mauro Liggi (Futuro Comune con Massimo Zedda) 103.

Allegate le preferenze di tutti i 96 candidati delle 24 liste e i risultati per i 7 candidati alla carica di presidente e delle 24 liste, sezione per sezione.

 

 

[bing_translator]

“Futuro comune con Massimo Zedda”, l’ottava lista presentata a sostegno della candidatura alla carica di governatore della Sardegna di Massimo Zedda, sindaco di Cagliari, ha presentato candidati in tutte e 8 le circoscrizioni elettorali, Nella circoscrizione di Carbonia Iglesias, i candidati sono: Marina Fanari, Mauro Liggi, Alessandro Murgia, Valeria Muroni.

[bing_translator]

In occasione del 25° Congresso Europeo di Gastroenterologia (UEGW, United European Gastroenterology Week), che si terrà a Barcellona dal 28 ottobre al 1 novembre 2017, il dott. Mauro Liggi, specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva c/o la struttura Semplice di Endoscopia digestiva dell’Ospedale Sirai di Carbonia, presenterà i dati relativi alla casistica su un’innovativa tecnica di resezione dei polipi del colon, che possono essere asportati con sicurezza ed efficacia in un lume riempito d’acqua invece di essere disteso con gas come da prassi.

«Nei servizi di Endoscopia Digestiva della nostra ASSL (Sirai e CTO) – spiega Mauro Liggi – tale metodica ha via via soppiantato la tecnica classica nell’asportazione di lesioni polipoidi e non polipoidi di qualsiasi dimensione localizzate nel retto e nel colon.»

«Il nostro abstract dal titolo “Underwater endoscopic colorectal polyp resection is a safer and more effective technique than gas insufflation polypectomy for everyday clinical pratice” è stato selezionato tra i migliori 200 abstract presentati quest’anno all’UEGW (Abstracts on fire) – aggiunge Mauro Liggi -, e verrà discusso come presentazione orale nella sezione “Advances in endoscopic resection of early colorectal neoplasia” moderata da due autentiche autorità nel campo della resezione di polipi del colon-retto a livello mondiale: il dott. Michael Bourke (Sydney, Australia) e il dott. Mathieu Pioche (Lione, Francia).»

«Nonostante sia la mia terza partecipazione come relatore all’UEGW – conclude Mauro Liggi – è una grande soddisfazione essere portavoce di un gruppo di lavoro che, coordinato dal dott. Sergio Cadoni, è all’avanguardia nella colonscopia con acqua in tutte le sue applicazioni, vanta numerose pubblicazioni su riviste internazionali e partecipazioni a prestigiosi congressi nazionali (FISMAD) ed internazionali (DDW, UEGW).»