16 May, 2022
HomePosts Tagged "Roberto Makkiavello"

[bing_translator]

C’è grande attesa per la festa dell’estate algherese con Riccardo Cioni DJ Full Time, in programma martedì 14 agosto, a partire dalle 22.30 nel Garden Privé della Discoteca Il Ruscello. Il famoso Dj Riccardo Cioni, autentico pioniere della disco dance, proporrà le migliori e più ricercate hit degli anni 70, 80 e 90 in una serata esclusivamente dedicata agli over40. In consolle, a dargli supporto, anche i disc jockey algheresi Roberto Makkiavello e Benny Solinas, oltre che Simon Luca da Cagliari e il vocalist Gegé.

Artista e vero showman, Cioni è famoso, oltre che per l’attività di disc jockey, per essersi imposto nelle classifiche musicali degli anni’80. Primo tra tutti il singolo “in America”, successo della disco dance internazionale del 1982; nello stesso anno, per la prima volta, viene ospitato ad Alghero nella discoteca Il Ruscello, la cui gestione, da 38 anni a questa parte, si è sempre distinta per una proposta artistica e musicale di alto livello.

Un grande ritorno dunque, che celebra Cioni, ancora oggi il re indiscusso di un genere che ha fatto ballare migliaia di giovani, e la storica discoteca di Alghero. L’ingresso alla serata, a numero chiuso, è possibile solo acquistando il biglietto in prevendita.

[bing_translator]

Il DJ Steve Martin, uno tra i nomi più autorevoli della disco music in Italia, sarà ad Alghero il prossimo 7 ottobre come special guest, nella serata riservata agli over 40, presso la discoteca Il Ruscello.

Steve Martin, originario di Livorno, nasce artisticamente nell’era di Tony Manero e della Saturday Night Fever, quando nelle sale da ballo iniziava ad emergere la figura del disc jockey, artefice della buona riuscita di una serata.

“Ritorno al Ruscello”, questo il titolo della festa di sabato 7, è lo slogan che intende stimolare gli assidui frequentatori delle discoteche degli anni d’oro per ritrovarsi in una serata a loro dedicata e ballare la disco dance anni ’70, ’80 e ’90. Non solo, Steve Martin celebra il suo ritorno al Ruscello dopo 34 anni; era il 1983 quando, agli albori della sua carriera, mixava per la prima volta i dischi in vinile nella discoteca algherese. In consolle, a dare supporto a Martin, ci saranno Zeno Pisu e Roberto Makkiavello, storici DJs della discoteca algherese. 

Lo start è per le 22.30 con il format ormai collaudato della Festa degli Antichi, che prevede un percorso musicale tra le selezioni dell’epoca a ritmo di funky e disco, esclusivamente dedicato ad un pubblico over40. Sarà poi possibile ballare i ritmi latino americani in sala 2 con i maestri di ballo Diego Nieddu e Michel Miranda.

La discoteca Il Ruscello, sita in località Galboneddu ad Alghero, nasce nel 1980 per volontà di Michele Bozzi che, senza interruzione, ancora oggi ne cura la gestione. Il Ruscello si è da subito imposto ampliando la ricca scelta di locali notturni algheresi ed è stato protagonista di quel periodo particolarmente significativo per la città di Alghero, quando la Riviera del Corallo era meta abituale di giovani e punto di riferimento in Sardegna nel settore dell’intrattenimento notturno.

[bing_translator]

Steve Martin, disc jockey che ha fatto la storia della disco dance in Italia, sarà ad Alghero il prossimo venerdì 21 luglio, ospite della Festa degli Antichi presso il Maden Club in località Scala Mala, punto di riferimento della movida nella Riviera del Corallo.

Steve Martin è uno dei nomi cardine del panorama “dance” italiano. Artisticamente nasce nell’era della “Febbre del Sabato Sera”, quando nelle sale da ballo cominciava a farsi strada quella figura, chiamata poi disc jockey, artefice della buona riuscita di una serata. Nella stessa epoca emergevano anche Riccardo Cioni e Claudio Cecchetto; insieme avvieranno quella fase che vedrà affermare sempre più la figura del disc jockey, oggi diventato una vera e propria star.

Martin sarà animatore e special guest della Festa degli Antichi 2017, evento dedicato agli over 40 e in particolare a chi ama ballare la disco music degli anni ’70, ’80 e ’90. Ad accompagnarlo nella selezione musicale l’algherese Roberto Makkiavello.

Tra i promotori della Festa degli Antichi 2017 Nello Usai, uno degli organizzatori più conosciuti della provincia di Sassari nel settore dell’intrattenimento notturno, che si propone, con questa serata, di riunire quel pubblico di assidui frequentatori delle discoteche dei tempi d’oro, oggi simpaticamente definiti “antichi”. Lo start è previsto per le ore 22.30.